Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale

Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale (http://forum.roboitalia.com/index.php)
-   ROS (http://forum.roboitalia.com/forumdisplay.php?f=84)
-   -   ROS Indigo Igloo (http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=10648)

Vegekou 02-05-2014 16.50.36

ROS Indigo Igloo
 
Thread con tutte le varie notizie sulla nuova release in uscita:

ROS Indigo Igloo

Logo distribuzione
http://wiki.ros.org/indigo?action=At...oigloo_600.png

Logo tartaruga
https://raw.github.com/ros/ros_tutor...ges/indigo.png

Data di uscita prevista:
Maggio 2014

Novità della nuova distribuzione:
  • Supporto a Phyton 3
  • ...

Link:
Planning
Migration

Per informazioni più aggiornate, consiglio sempre di visionare il sito ufficiale.

astrobeed 07-05-2014 09.03.47

Citazione:

Orginalmente inviato da Vegekou (Messaggio 66037)
Thread con tutte le varie notizie sulla nuova release in uscita:

ROS Indigo Igloo


Per informazioni più aggiornate, consiglio sempre di visionare il sito ufficiale.

Attualmente è disponibile la beta di Indigo, per installarla su Ubuntu 14.04 lts è necessario aggiungere ai repository anche "restricted", "universe" e "multiverse", di default non sono attivi nella distro di Ubuntu.
Consiglio l'installazione full, sono circa 800 mega da scaricare e installare.

Vegekou 07-05-2014 09.47.18

Io come ti dicevo aspetterò un po' di tempo dall'uscita della release Indigo di ROS. Al momento non ho fretta e per fortuna non sono dichiarati particolari modifiche al core di ROS rispetto ad Hydro.

Fammi sapere come ti trovi con la beta ;)

Vegekou 27-05-2014 22.01.36

Uscita una nuova beta

http://www.ros.org/news/2014/05/ros-...available.html

Vegekou 12-06-2014 13.33.02

Modifiche salienti per la nuova release:

Citazione:

urdfdom
  • The urdfdom parser previously included the notion of group names for link visual & collision geometry (undocumented feature, not part of URDF). This notion has been removed in ROS Indigo, and users that relied on it should use the visual_array and collision_array members of links instead. The notion of a group_name for link collisions and visuals has also been removed.
  • The name attribute for collisions and visuals is now implemented (XML format). This name is optional and is used by URDF extensions only.
OpenCV
The OpenCV packages are not built in the ROS ecosystem anymore, they rely on upstream packages. The rosdep keys are now: libopencv-dev and python-opencv.

a*morale 09-02-2015 22.49.09

Da qualche tempo sono anche disponibili deile virtual machine preconfigurate con indigo ( http://www.ros.org/news/2014/09/ros-...ase-boxes.html )

Installarle è estremamente semplice.
Dapprima è necessario installare alcuni prerequisiti:
A questo punto si può tirare su una virtual machine preconfigurata mediante is seguenti comandi da shell del sistema operativo:
Codice:

mkdir indigovm
cd indigovm
vagrant init shadowrobot/ros-indigo-desktop-trusty64
vagrant up

Terminato il download e l'installazione, la macchina virtuale sarà già pronta per "giocherellarci".

Questa potrebbe essere anche un'ottima soluzione per lavorare su ROS con una macchina Windows.

Myzhar 20-02-2015 09.23.19

Citazione:

Orginalmente inviato da a*morale (Messaggio 70218)
Da qualche tempo sono anche disponibili deile virtual machine preconfigurate con indigo ( http://www.ros.org/news/2014/09/ros-...ase-boxes.html )

Installarle è estremamente semplice.

Le macchine virtuali preconfigurate sono fondamentali per testare ROS, purtroppo hanno qualche problema di "banda" sull'USB quando devi testare dei nodi per l'acquisizione di sensori "pesanti" come gli RGB-D (Kinect, Asus Xtion, ecc).

Invece per testare i modelli URDF e compilare al volo al volo per provare una modifica senza rischiare di "devastare" la tua macchina principale, sono eccezionali.

Nel repository di Officine Robotiche ci sono molti package ROS, alcuni di esempio, altri impostati su alcuni robot in fase di sviluppo:
https://github.com/officinerobotiche

Caronte 02-04-2015 10.42.05

Installando la prima volta ROS indigo su distro Debian non ho avuto problemi seguendo il tutorial. Ora con calma lo sto rifacendo su una sd più capace e più veloce (16gb classe 10 - 80 sandisk) e nell'installazione del pacchetto python-setuptools, a fine installazione, il log mi riporta una decina di errori. La domanda è: rimuovo tutto il pacchetto e lo reinstallo (sigh!) sperando che vada come mi è capitato altre volte o provo a rimuovere solo quelli che mi danno errore e reinstallando solo quelli?

Grazie

Antoniux :D

marnic 02-04-2015 10.51.53

Perchè ricordavo che serve ubuntu e non l'ultima ma la 10.04?

Caronte 02-04-2015 11.01.13

Citazione:

Orginalmente inviato da marnic (Messaggio 70999)
Perchè ricordavo che serve ubuntu e non l'ultima ma la 10.04?

Ni. Ricordi comunque bene. Qui infatti te li mette come 'sicuri' ubuntu e sperimentali altre distribuzioni tra le quali debian.

Sempre se usi ubuntu puoi anche usare la 12.04 facendo qualche modifica.

Comunque ecco il mio dubbio Debian/Ubuntu. LA differenza (per me) sta che con debian mi ricordo molte più 'cose'..... non so perchè

Ciao

AntòniuX :D


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 13.40.24.

Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.