Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale

Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale (http://forum.roboitalia.com/index.php)
-   Elettronica (http://forum.roboitalia.com/forumdisplay.php?f=17)
-   -   realizzare un sistema di controllo per un Robot (con Xbee) (http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=6026)

memedesimo 14-02-2010 20.57.38

realizzare un sistema di controllo per un Robot (con Xbee)
 
come da titolo vorrei fare un sistema di controllo per un robot...

le fonti da me consultate a riguardo sono le seguenti:
http://www.ivotek.it/robotica/proget...rover_xbee.htm (tutto il tutorial)
http://www.dbgroup.unimo.it/tesi/CAITI_DANIELE_TESI.pdf (pagina 20)
http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=5847 (risposta 2 convelidata dalla 3 risposta)

quindi diciamo che ho intenzione di usare i moduli XBEE che sono economici ma hanno poco raggio d'azione che per me sono un grave limite! non dico che devo avere pieno controllo su tutto il territorio mondiale, ma necessito di una raggio di circa 5-6km, o meglio piu spazio ho dove muovermi e meglio è!
dalle fonti sopra citate ho letto che dovrei usare un modulo xbee pro, che ha direttamente il connettore per antenna wifi (tipo del pc per intenderci)
questo dovrebbe essere quello normale
mentre quello versione pro che ha il connettore e questo? io non vedo il connettore dalla foto, chi conferma che sia questo? oppure mi linkate?

se avete soluzioni migliori del Xbee per favore ditemele...
io al momento ho la necessita di una elettronica che controlli almeno 6 servocomandi (piu posso collegare servi meglio è).
per farla breve diciamo che un auto rc comandata dal pc e la cosa che piu si avvicina a ciò che devo fare...

altra domanda:
nel primo link postato c'e un tutorial, mi chiedevo se quella elettronica con relativo ponte H va bene per alimentare un motore 6 volt, ho intenzione di usare un motore brushed, per la precisione un graupner 300 che e questo:
http://img70.imageshack.us/img70/7204/gr3306cd5.jpg
Tensione nominale 6 V
Range tensione 1,2...6 V
Giri 29000 a vuoto
Assorbimento a vuoto 0,7 A
Assorbimento a massima efficienza 5 A
Assorbimento in bloccaggio 28 A :eek:
Efficienza 65 %
Senso di rotazione R (destra)
Lunghezza 30,8 mm
Diametro 24,4 mm
Lunghezza albero 7 mm
Diametro albero 2 mm
Peso 50 g

il ponte H in quel tutorial credo che non vada bene per questo, quindi mi chiedevo come faccio a mettere un ponte H giusto per questo motore in quel circuito del tutorial?
mi sono documentato un po su google (qui) e se non sbaglio il ponte nel tutorial avendo l'integrato L293D dovrebbe reggere come alimentazione massima della logica 36V. L'alimentazione massima dei motori dovrebbe essere 36V, il dubbio mi viene sugli ampere...
a vuoto il graupner consuma 5A mentre in frenata (cosa che una macchina fa) consuma 28A! :eek: dite che brucia tutto???

aiutatemi per favore, vorrei iniziare la costruzione il prima possibile... grazie a tutti...

ps
se ci sono cose poco chiare chiedete e mi esprimerò meglio possibile, ah mi scuso per aver chiamato cio che vorrei realizzare robot, avrei dovuto dire "robot" visto che non c'e nulla di automatico in cio che voglio fare... per il momento!:toothy10: poi cercherò di renderlo autonomo con vari sensori...

sergio_camici 15-02-2010 05.57.33

Citazione:

Orginalmente inviato da memedesimo (Messaggio 41815)
ho letto che dovrei usare un modulo xbee pro, che ha direttamente il connettore per antenna wifi (tipo del pc per intenderci)
questo dovrebbe essere quello normale
mentre quello versione pro che ha il connettore e questo? io non vedo il connettore dalla foto, chi conferma che sia questo? oppure mi linkate?

No, è questo:
http://www.sparkfun.com/commerce/pro...oducts_id=8692

Ma per il problema distanza potresti provare questo:
http://www.sparkfun.com/commerce/pro...oducts_id=9411
Citazione:

il ponte H in quel tutorial credo che non vada bene per questo, quindi mi chiedevo come faccio a mettere un ponte H giusto per questo motore in quel circuito del tutorial?
Usa un ponte adeguato.
http://www.robot-italy.com/product_i...roducts_id=464

gyppe 15-02-2010 09.50.40

Quei motori vanno a 7,2V nominali e a quella tensione consumano già uno sproposito, almeno 6A sotto sforzo e diverse centinaia di mA a vuoto, se li piloti anche solo ad 1-2V in più assorbono uno sproposito, i motori fino ad una decina di ampere dovrebbero reggere tranquillamente anche se ovviamente durano molto meno, ma l'elettronica la fondi facilmente se non è adatta a certe potenze.

memedesimo 15-02-2010 10.41.16

prima di ogni cosa grazie a tutti e due!

gyppe al momento non penso di avere problemi di alimentazione... essendo modellista ho parecchie li-po 3s da 11,4v 2400mha... infatti il motore che intendo usare e quello di un eliccottero che oramai non ho piu...
altrimenti potrei usare dei brushless...ma non so se conviene, certo i brushless girano molto di più e teoricamente dovrebbero consumare di meno...

eheh sergio l'XTend 900 1W RPSMA - 40 Mile Range costicchia un po troppo... 180 dollari! :stop:

visto il costo eccessivo... c'è modo di ampliare il raggio dell'XBee PRO? se tipo metto un antenna da 7dB?
per quanto riguarda la versione PRO ho visto che c'e una versione da 2mW e una da 50mW, magari con quella da 50mw riesco a farci 1 km... che dite voi?

ah un altra cosa... per quanto rigurda l'elettronica di controllo...
montando la versione pro non cambia nulla giusto? (non vorrei sbagliare)
e invece per mettere il ponte H adeguato (che mi hai detto tu) come faccio? nel senso io non sono in grado di farmi da solo o calcolare circuiti...
quindi come adatto tale ponte all'elettronica postata in quel tutorial?
(se e complicato spiegarlo lasciate stare, ho gia in mente come facilitarmi le cose, uso un regolatore di quelli modellistici, ESC, che si attacca alla batteria e al motore e infine ha un cavo con lo spinotto tipo servocomando, quindi funziona come se ci mettessi solo il servocomando!:D)

avete consigli per quanto riguarda il posizionamento delle antenne???
es quella che trasmette dove la metto? sopra al tetto di casa mia?(per dire la zona piu alta accessibile)

ah un altro dubbio... net tutorial nella "lista della spesa" ci sono:- Microntrollore 16F628A
- Integrato L293D (ponteH) <---questo non lo devo prendere ma devo prendere questo
- 2 Moduli Xbee serie 1 <--- invece devo prendere 2 moduli versione pro
- Scheda Seriale DTE per Xbee 990.006
- Scheda Xbee Simple Board 990.001

giusto?? il resto non cambia... ditemi se sbaglio qualcosa...
vi ringrazio di nuovo poichè mi avete dato un grandissimo aiuto tutti e due!

gyppe 15-02-2010 10.52.24

Non è tanto un problema di autonomia quanto che devi per forza prendere ponti di potenza se vuoi pilotare quei motori.
Comunque se non hai nessuna esperienza in elettronica e informatica la vedo parecchio dura far funzionare tutta quella roba, prendi il pic ma poi lo devi programmare, serve un programmatore e serve uno stampato e devi saper fare il programma non li trovi pronti proprio per quello che serve a te.

Se sei modellista e devi solo fare una cosa radiocomandata io prenderei un controllo motori per auto elettriche e una ricevente, un servo per lo sterzo e sei già a posto tanto il radiocomando lo avrai già. Spendi meno, fai prima e viene anche meglio.

memedesimo 15-02-2010 13.48.38

Citazione:

Orginalmente inviato da gyppe (Messaggio 41840)
Non è tanto un problema di autonomia quanto che devi per forza prendere ponti di potenza se vuoi pilotare quei motori.
Comunque se non hai nessuna esperienza in elettronica e informatica la vedo parecchio dura far funzionare tutta quella roba, prendi il pic ma poi lo devi programmare, serve un programmatore e serve uno stampato e devi saper fare il programma non li trovi pronti proprio per quello che serve a te.

Se sei modellista e devi solo fare una cosa radiocomandata io prenderei un controllo motori per auto elettriche e una ricevente, un servo per lo sterzo e sei già a posto tanto il radiocomando lo avrai già. Spendi meno, fai prima e viene anche meglio.

per programmare non c'è problema io conosco colo il C ma ho un amico programmatore (conosce quasi tutti i linguaggi) che diciamo giochicchia parecchio, ha sempre avuto la passione per la robotica e di solito costruisce giocattolini e li programma, pero non con componenti singoli ma con i lego next...
per la programmazione ha mi ha detto: "max tranquillo ti faccio tutto io, sono felicissimo di aiutarti"; quindi per il momento rimane "solo" l'elettronica...

scusa una cosa ma per la programmazione non mi basta ciò che c'e in quel tutorial?
per il fatto del ponte H di quel motore li c'e qualche tutorial che mi insegna come fare dei ponti H? così imparo anche che è la cosa principale!:)

ps
c'è qualcuno che è disposto ad aiutarmi sostanzialmente? (tipo via messenger) diciamo una sorta di progettazione assistita...

robot-500 16-02-2010 13.50.23

ei
 
scusate posso sapere come si fa per iniziare una discussione

robot-500 16-02-2010 13.51.44

scusa a pensavo che andava a aggiungersi cosi vabbe
come si a costruire un robot a partire da zero

memedesimo 16-02-2010 18.16.30

Citazione:

Orginalmente inviato da robot-500 (Messaggio 41861)
scusa a pensavo che andava a aggiungersi cosi vabbe
come si a costruire un robot a partire da zero

in questo thread non si stava parlando proprio di questo, sei pregato di non inquinare il thread, apri un thread tuo e fai le tue domande, e gli altri utenti saranno sicuramente disposti ad aiutarti...
rispondendo alla tua domanda:
spero che tu abbai qualche conoscenza vaga o in merito all'elettronica o alla programmazione, altrimenti sei messo male... ti consiglio il tutorial che ho linkato nel primo post di questo thread...

Citazione:

Orginalmente inviato da robot-500 (Messaggio 41859)
scusate posso sapere come si fa per iniziare una discussione

se vai qui http://forum.roboitalia.com/forumdisplay.php?f=17
c'è questo tasto http://forum.roboitalia.com/images/b.../newthread.gif ci premi sopra e va su una pagina editor in cui puoi scrivere titolo e descrizione del tuo thread!

memedesimo 16-02-2010 22.29.50

stavo girando per la rete...
http://www.robot-italy.com/product_i...roducts_id=597
questo fa proprio al caso mio! e perfetto! mi permette di controllare 8 servi! che mi bastano e mi avanzano!!!
ma come faccio a utilizzarlo?
scusate la nabbaggine... ma se sono nabbo (come tutti a gli inizi) aiutatemi a sviluppare le mie conoscenze!:D

sergio_camici 16-02-2010 22.41.14

Si controlla via seriale sia RS232 che TTL.
Fai riferimento al manuale linkato nella pagina che hai indicato.

memedesimo 17-02-2010 11.28.10

Citazione:

Orginalmente inviato da sergio_camici (Messaggio 41882)
Si controlla via seriale sia RS232 che TTL.
Fai riferimento al manuale linkato nella pagina che hai indicato.

eh.. ma non mi e tanto tanto chiaro... cioè sulla carta se leggo questo si interfaccia con quello, quest'altro lo colleghi con quell'altro ok, fin qui ci sono ma poi come si collega in pratica e come interfaccio non lo so...
non c'è qualcuno che lo ha fatto gia? oppure qualcuno che lo ha usato e ha postato qualche tutorial??

max_robot 17-02-2010 12.00.37

Per il controllo servi devi avere un dispositivo che invii stringhe seriali alla scheda servi, questo può essere un Pic oppure un Computer, un arduino...ecc
Quindi per pilotare la scheda servi devi decidere con cosa vuoi pilotarla, ed andarti a studiare il modo di inviare i caratteri seriali con il dispositivo scelto. La stessa cosa devi farla per comandare il rover, devi avere un dispositivo che interpreti le stringhe ricevute e comandi i motori/servi/sensori del robot...

Per la distanza puoi optare per un'altra soluzione, però il rover deve avere vicino una connessione internet (fino a 500-600 metri), ed anche tu devi poterti connettere ad internet. In questo modo potresti pilotare il rover anche dall'altra parte del pianeta. Le immagini le puoi inviare con una camera wifi lan... Questo metodo è eccellente per comandare il rover a casa propria, facendolo gironzolare per le stanze, tramite una connessione internet dell'ufficio o dal cellulare...

memedesimo 17-02-2010 12.16.52

Citazione:

Orginalmente inviato da max_robot (Messaggio 41893)
Per il controllo servi devi avere un dispositivo che invii stringhe seriali alla scheda servi, questo può essere un Pic oppure un Computer, un arduino...ecc
Quindi per pilotare la scheda servi devi decidere con cosa vuoi pilotarla, ed andarti a studiare il modo di inviare i caratteri seriali con il dispositivo scelto. La stessa cosa devi farla per comandare il rover, devi avere un dispositivo che interpreti le stringhe ricevute e comandi i motori/servi/sensori del robot...

Per la distanza puoi optare per un'altra soluzione, però il rover deve avere vicino una connessione internet (fino a 500-600 metri), ed anche tu devi poterti connettere ad internet. In questo modo potresti pilotare il rover anche dall'altra parte del pianeta. Le immagini le puoi inviare con una camera wifi lan... Questo metodo è eccellente per comandare il rover a casa propria, facendolo gironzolare per le stanze, tramite una connessione internet dell'ufficio o dal cellulare...

sisi per il fatto della connessione a internet ci avevo pensato anche io ma avevo avuto un idea migliore...
metto direttamente un pc con la mia pennetta internet della 3 e uso un programma di accesso remoto! cosi davvero avrei il controllo ovunque!

per il fatto di come controllare il "Micro Serial 8 Servo Controller Kit" optero per la cosa piu economica o se siamo sugli stessi pressi (differenza di 20 euro) prenderei quello piu facile da programmare e interfacciare...
quindi che dite voi?

astrobeed 17-02-2010 12.26.13

Citazione:

Orginalmente inviato da max_robot (Messaggio 41893)
Per la distanza puoi optare per un'altra soluzione, però il rover deve avere vicino una connessione internet (fino a 500-600 metri), ed anche tu devi poterti connettere ad internet. In questo modo potresti pilotare il rover anche dall'altra parte del pianeta.

Tenuto conto delle attuali offerte flat per internet tramite cellulare o key usb tanto vale mettere un telefonino con modem UMTS collegato a internet, lo usi come modem vero e proprio, quasi tutti i telefoni possiedono USB e Seriale, e ti colleghi al rover tramite una VPN.
Alla fine costa meno che comprare dei radiomodem con molta potenza RF, servono pure le autorizzazioni/licenze del caso, e non ci sono limiti alla distanza operativa.

memedesimo 17-02-2010 12.35.36

Citazione:

Orginalmente inviato da astrobeed (Messaggio 41895)
Tenuto conto delle attuali offerte flat per internet tramite cellulare o key usb tanto vale mettere un telefonino con modem UMTS collegato a internet, lo usi come modem vero e proprio, quasi tutti i telefoni possiedono USB e Seriale, e ti colleghi al rover tramite una VPN.
Alla fine costa meno che comprare dei radiomodem con molta potenza RF, servono pure le autorizzazioni/licenze del caso, e non ci sono limiti alla distanza operativa.

si ma a sentire parlare a voi sembra una fesseria... mi sento un idiota...
io diciamo che sto per optare sugli xbee pro con l'antenna che posso cambiare...
e quel Micro Serial 8 Servo Controller Kit... posso usare questo con l'xbee? come si fa? c'e da qualche parte un circuito che posso vedere e copiare?

gyppe 17-02-2010 13.02.11

Il punto è che le cose che hai scelto sono tutti moduli che vanno usati con un processore e per il processore va scritto il software tutto da zero, devi quindi conoscere quel processore, devi saperlo programmare, devi sapere come funzionano le schede di controllo servi, devi avere un programmatore per il micro, etc, etc.
Non puoi semplicemente prendere un xbee e collegarlo al controllo servi come in una ricevente da modellismo. Quindi o parti da zero e impari a fare tutto da solo, o cerchi in rete il progetto completo di schema e software già fatto da qualcuno, oppure usi materiali da modellismo che costano meno e funzionano subito.

memedesimo 17-02-2010 13.36.13

Citazione:

Orginalmente inviato da gyppe (Messaggio 41897)
Il punto è che le cose che hai scelto sono tutti moduli che vanno usati con un processore e per il processore va scritto il software tutto da zero, devi quindi conoscere quel processore, devi saperlo programmare, devi sapere come funzionano le schede di controllo servi, devi avere un programmatore per il micro, etc, etc.
Non puoi semplicemente prendere un xbee e collegarlo al controllo servi come in una ricevente da modellismo. Quindi o parti da zero e impari a fare tutto da solo, o cerchi in rete il progetto completo di schema e software già fatto da qualcuno, oppure usi materiali da modellismo che costano meno e funzionano subito.

per il fatto dei materiali modellistici ok, però non posso controllare il tutto via pc...
quel tutorial sul sito di ivotek c'è quel tutorial di max_robot, se seguo quel tutorial diciamo che ho risolto (accontentandomi del raggio ridotto) quindi se non trovo tutorial che fanno al caso mio credo di seguirlo... qualcuno sa quanti servocomandi posso controllare con quell'elettronica??

astrobeed 17-02-2010 13.44.44

Citazione:

Orginalmente inviato da memedesimo (Messaggio 41898)
qualcuno sa quanti servocomandi posso controllare con quell'elettronica??

Ma leggere il manuale troppa fatica ?

gyppe 17-02-2010 14.17.36

Non ti basta per niente quel tutorial perchè è indirizzato già a chi sa abbastanza, esempio il firmware del micro non c'è, hai lo schema e il programma sul pc che non fa altro che inviare una stringa per ogni tasto premuto che poi dovrai essere tu a saper decodificare. Insomma non vorrei che acquisti tutta quella roba e poi ti rimane poggiata sulla scrivania senza sapere che farne.

memedesimo 17-02-2010 19.17.56

Citazione:

Orginalmente inviato da astrobeed (Messaggio 41899)
Ma leggere il manuale troppa fatica ?

no, se lo trovassi in rete lo leggerei subito... sai dove lo posso downloaddizzare?:D

Citazione:

Orginalmente inviato da gyppe (Messaggio 41900)
Non ti basta per niente quel tutorial perchè è indirizzato già a chi sa abbastanza, esempio il firmware del micro non c'è, hai lo schema e il programma sul pc che non fa altro che inviare una stringa per ogni tasto premuto che poi dovrai essere tu a saper decodificare. Insomma non vorrei che acquisti tutta quella roba e poi ti rimane poggiata sulla scrivania senza sapere che farne.

ciò che dici tu dovrebbe essere un problema di programmazione giusto?
come gia detto ho il mio fido amico programmatore che mi assiste (anzi per la cronaca ne conosco 3):D

max_robot 17-02-2010 19.33.17

Citazione:

ciò che dici tu dovrebbe essere un problema di programmazione giusto?
come gia detto ho il mio fido amico programmatore che mi assiste (anzi per la cronaca ne conosco 3):iconbigg:
Quello che dice Gyppe è da tenere in conto, il piccolo tutorial che avevo realizzato per ivotek non comprende il firware del Microcontrollore.
Prima di buttarti in acquisti folli pensa bene se puoi mettere insieme tutti gli elementi del puzzle. I tuoi amici sono programmatori, ma che tipo di linguaggi conoscono? Non confondere la conoscenza di un linguaggio di programmazione per PC con uno per la programmazione dei Microcontrollori, bisogna avere conoscenze diverse anche se alla fine non ci sono grosse differenze nella scrittura pratica. Inoltre per scrivere su di un Microcontrollore serve un apposito programmatore, i tuoi amici ce l'hanno? Alla lista dovrai aggiungere anche questo...

memedesimo 17-02-2010 23.38.45

Citazione:

Orginalmente inviato da max_robot (Messaggio 41915)
Quello che dice Gyppe è da tenere in conto, il piccolo tutorial che avevo realizzato per ivotek non comprende il firware del Microcontrollore.
Prima di buttarti in acquisti folli pensa bene se puoi mettere insieme tutti gli elementi del puzzle. I tuoi amici sono programmatori, ma che tipo di linguaggi conoscono? Non confondere la conoscenza di un linguaggio di programmazione per PC con uno per la programmazione dei Microcontrollori, bisogna avere conoscenze diverse anche se alla fine non ci sono grosse differenze nella scrittura pratica. Inoltre per scrivere su di un Microcontrollore serve un apposito programmatore, i tuoi amici ce l'hanno? Alla lista dovrai aggiungere anche questo...

per il fatto dei consigli sul non buttare soldi vi sono grato! e ovvio che prima di comprare devo essere sicuro che posso far funzionare tutto, la lista dei componenti mi serviva giusto per fare un totale dei soldi che servono, così inizio a risparmiare...
per le programmazioni non credo ci siano problemi perche alla fine tutti i linguaggi di programmazione piu o meno sono simili, se lo fai di mestiere con manuale del linguaggio a portata di mano lo si fa (o meglio loro lo fanno)
per lo scrivere sul microcontrollore conosco un perito elettronico che mi ha fatto alcuni lavoretti in passato, tra i quali scrisse un pic a un mio amico, quindi credo che lo possa fare lui per me, per scrivere un pic (non programmarlo, solo l'immettere la programmazione) si prese 5 euro...

io sono incredulo... non posso credere che una cosa semplice come quella che voglio fare io non l'abbia fatta nessuno...
un rettangolo con 4 ruote, 2 che vanno avanti e indietro e 2 che sono sterzanti, una telecamera e stop!
in questo forum vedo gente che si cimenta con robot dalla forma umana e li fanno camminare... cio che devo fare io a confronto dovrebbe essere proprio una fesseria... davvero e cosi complesso da fare?

gyppe 18-02-2010 11.35.26

Ok per fartelo programmare dal tipo, ma vale solo se hai già un programma pronto che funziona di sicuro, perchè se lo devi far scrivere dagli amici gli serve per forza il programmatore e fare mille prove, se non hanno mai usato un pic possono anche essere dei geni dell'informatica ma devono comunque smanettarci per giorni per capire come funziona, provare, testare, etc.
Qui molti hanno fatto qualcosa del genere, anche io sto facendo più o meno la stessa cosa, ma ognuno a suo modo, e praticamente tutti non hanno mai qualcosa di finito visto che il bello è smanettarci ci si aggiunge e toglie continuamente qualcosa.

Comunque credo che un progettino base lo trovi sicuramente, cerca in inglese che si trova più roba.

blueice80 18-02-2010 11.36.57

Citazione:

Orginalmente inviato da memedesimo (Messaggio 41918)
cut...
per le programmazioni non credo ci siano problemi perche alla fine tutti i linguaggi di programmazione piu o meno sono simili, se lo fai di mestiere con manuale del linguaggio a portata di mano lo si fa (o meglio loro lo fanno)
per lo scrivere sul microcontrollore conosco un perito elettronico che mi ha fatto alcuni lavoretti in passato, tra i quali scrisse un pic a un mio amico, quindi credo che lo possa fare lui per me, per scrivere un pic (non programmarlo, solo l'immettere la programmazione) si prese 5 euro...

Se tutto va bene tra test e correzioni varie, il pic lo devi riprogrammare un centinaio di volte.... ti conviene comperarti direttamente il programmatore.

memedesimo 18-02-2010 12.12.05

Citazione:

Orginalmente inviato da blueice80 (Messaggio 41939)
Se tutto va bene tra test e correzioni varie, il pic lo devi riprogrammare un centinaio di volte.... ti conviene comperarti direttamente il programmatore.

e vabbe lo compro... tanto con costa mica 1000 euro... mo mi dirigo sul sito di aste piu famoso e me lo compro... avete consigli inerenti al programmatore?? che devo vedere?

gyppe 18-02-2010 12.22.44

Un pickit 2 o 3, lo puoi prendere nuovo perchè costa sui 30-35 euro.


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 00.24.27.

Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.