Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale

Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale (http://forum.roboitalia.com/index.php)
-   Sensori (http://forum.roboitalia.com/forumdisplay.php?f=86)
-   -   Sensori infrarosso (http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=5387)

Boston 21-08-2009 12.21.41

Sensori infrarosso
 
Salve a tutti!
Sto cercando di fare un sensore IR per ostacoli e come ricevitore sto usando questo schema: http://www.ivotek.it/
(alla lezione 34 del robot Poor) con il primo tipo di ricevitore in foto e utilizanno una resistenza da 39 kohm non avendone da 38. Sul ricevitore vedo solo questa scritta "3302 81a"; su internet non ho trovato nulla a riguardo ma presumo che funzioni a 33 kHz.

Come trasmettitore utilizzo un led IR collegato ad un 18X sulla base di questo progetto:
http://www.phanderson.com/picaxe/ir_1.html
Ho notato però che la corrente in uscita dal processore è negativa anzichè positiva quando si usa il PWM.

Ho lanciato i seguenti programmi con i seguenti risultati:
1) main: PWMOut 3, 26, 54
il led non si notava nemmeno con il test della fotocamera digitale e nell'uscita del ricevitore non accadeva nulla, invertendolo invece funzionava.

2) main: high 3
semplicemente accendendo il led; la fotocameraindicava una luce violetta sulla punta del led ma dall'uscita del ricevitore c'erano variazioni nell'ordine dei centesimi di volt.

Facendo ancora prove e mettendo una resistenza da 10kohm nel ricevitore, ho notato che il segnale d'uscita varia più sensibilmente (ex.: da 3,00V a 2.66V).
Come posso fare ad analizzare così il segnale dal picaxe 18 X??

gyppe 21-08-2009 17.12.05

Ciao benvenuto.
Supponendo che sia tutto collegato bene, se non disponi di frequenzimetro o oscilloscopio è un po dura vedere se sul led hai una qualche frequenza.
Infatti il ricevitore funziona solo se il led lampeggia ad una data frequenza, di solito è 38Khz. Prova a mettere al minimo l'uscita aumentando il valore del comando pwmout, anche se penso sia molto difficile che possa scendere tanto da risultare visibile, cioè meno di 25hz.
Poi se ho capito bene l'uscita di corrente del tuo controllore è un po bassina, 10mA sono circa la metà di quanto servirebbe, quindi metti il ricevitore molto vicino durante le prove per essere sicuro che veda il fascio, e poi varia piano piano la frequenza di uscita.
Quando trovi quella esatta dovresti avere 3-5V in uscita dal ricevitore quando riceve il segnale e 0-2V circa quando non riceve, se leggi dei valori simili ci sei.

Ora non mi viene in mente altro, facci sapere come va ciao.

Boston 21-08-2009 18.02.40

Adesso utilizzando una pila da 9V e facendo andare il led normalmente a 6V con una resistenza da 220 ohm e il ricevitore a 5V con una resistenza da 10kohm ottengo uno sbalzo da 3,30V a 2,64V. Comunque il led e il Tx sono molto vicini tra loro.

Boston 22-08-2009 19.43.06

Ormai mi sto arrendendo... Il TSPO 1736 non funziona proprio. Però prima qualcuno mi può spiegare come funziona il segnale PWM del PICAXE???

gyppe 22-08-2009 20.16.35

Hai provato le diverse frequenze?
Il ricevitore funziona a 5V e consuma circa 1mA, la resistenza enorme da 10k non capisco a cosa ti serve, in questo modo al chip non arriva abbastanza corrente, toglila completamente, il datasheet consiglia una da 100ohm sull'alimentazione solo per prevenire qualche fluttuazione della linea ma in questo caso poco ti frega.
Riprova facendo questo e dando tutti i valori di frequenza finchè trovi quella del ricevitore, quando la trovi sul piedino di uscita devi avere 5V circa.

Boston 23-08-2009 23.30.23

Ok, continuo a provare togliendo la resistenza. Però che valori dovrei inserire?? Fino ad ora ho provato con valori tipo "25, 52"\"24, 50"\"23, 48" ecc...
Ma se volessi trovare frequenze più "precise"?? ex. potrei provare con "24.5, 51"?? O altri numeri al di fuori di questa sequenza per ottenere comunque frequenze tra i 50 e i 20 kHz?? (ex. a caso: 16, 70...)

alejandro 24-08-2009 19.27.25

se ti può servire la mia esperienza coi tsop1138 direi di rispettare alcune cose per quanto riguarda il HW:
1)condensatore elettrolitico 4,7mF con + verso + tsop (:D) e negativo verso massa
2)resistenza a 100 ohm su + tsop
3)distanza minima fra led ir e tsop = 4,5 cm
4)"intubare" il led(il tsop e molto sensibile,devi indirizzare il fascio ir)
5)ingresso del led resistenza sui 56 - 4XX ohm(+ alto valore della resistenza,minore la distanza illuminazione)
6)ovvio,collegare il led ir a un pin PWM del pic per poter gestire il PWM
io non uso picaxe,ma guardando il link que hai postato,immagino che PWMOut X,Y,Z sia qualcosa come X = porta - Y = Periodo - Z = Dutycicle.
non te rimane altro che controllare che la porta che gestisce il PWM sia giusta.
calcolare il periodo in base a un dutycicle di 127 per ottenere una frequenza di 36Khz.il link parla di una frequenza da 38Khz fino ha 59Khz.
ricorda sempre che i tsop hanno un "segnale invertito",cioè "illuminato" = 0v(ho quasi),non "illuminato" = 5v(sicuro).
o inverti lo stato logico con un inverter(tipo SN74) opp. te lo tieni cosi.
ma,in questo caso,all'ingresso del pin di lettura dello stato logico del tsop ti conviene inserire una resistenza da "taglio"(io uso una di 1K).t'allego lo schema dei sensori ir centrali di Vicky.

http://img22.imageshack.us/img22/904...oircentral.jpg

dimenticavo,io ho usato un PWM in comune pre tutti i led ir.
il pic genera un carrier da 3XKhz e lo trasmette a tutti i led ir.il led ir che io metto basso fa passare il carrier ed illumina il led ir.lo alzo e spengo il led.fra una "illuminazione" e l'altra fai passare minimo un periodo di 10 volte il tempo di led accesso.
in mikrobasic qualcosa cosa come:
for X = 1 to 3
PORTX.Y=0 'basso,quindi il carrier illumina il led
delay_ms(1)
Illuminato=PORTX.X 'variabile che immagazzina lo stato del tsop
if Illuminato=0 then 'se il tsop fu illimunato,ostaculo in vista
break 'esco dello statment
end if 'se non se verifica lo sato logico = 0
PORTX.Y=1 'alto,quindi il led si spegne
delay_ms(10) 'grazie marnic
next X
if Illuminato=0 then.............fai quello che vuoi :D

Boston 25-08-2009 10.51.18

Oh grazie mille!!! Adesso sono riuscito a far funzionare il tsop 1736. Allora: ho aumentato la distanza tra rx e tx, ho messo una resistenza da 56 ohm sul led e una da 68 sul tsop, poi ho cambiato condensatore. Inizialmente notavo soltanto 0,08 v in uscita dal tx e degli sbalzi (mettevo e toglievo la mano), poi ho indirizzato meglio il led spostandolo di poco e infine ho ottenuto ciò che volevo: tensione in uscita da 5,00 v a 0,08 v (coprendo il led)
Grazie veramente a tutti:)


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 11.31.25.

Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.