Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale

Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale (http://forum.roboitalia.com/index.php)
-   Forum generale (http://forum.roboitalia.com/forumdisplay.php?f=13)
-   -   Arduino MEGA2560 vs chipKIT MAX32 (http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=10658)

aldoz 12-05-2014 16.41.24

Arduino MEGA2560 vs chipKIT MAX32
 
Ciao a tutti, dopo tante ricerche e l'aiuto di questo forum, ho accumulato un po di nozioni e sono quasi pronto per ordinare una Arduino MEGA2560.

Poi pero' mi sono imbattuto in un articolo che elenca le caratteristiche di una scheda "rivale" della MEGA; si chiama chipKIT MAX32.

Praticamente l'articolo punta su tutti i punti di vantaggio della MAX32 rispetto alla MEGA2560 di Arduino e devo dire che non c'e' storia riguardo velocita' di esecuzione, memoria e numero di IO.

Da quel che ho capito funziona a 3.3v ma hanno preso dei "provvedimenti" per poter utilizzare la quasi totalita' di gingilli a 5v e di sicuro non si brucerebbe nulla.

Ma il punto (dal mio punto di vista) più interessante e' questo:
Citazione:

Sul chipKIT MAX32 c’è un PICmicro, giusto? Quindi oltre che in modalità compatibile con Arduino, possiamo programmarlo anche in maniera classica utilizzando MPLAB IDE come ambiente di sviluppo e MPLAB C32 C Compiler come compilatore e caricare quindi i programmi con un bootloader o tramite il connettore ICSP. Anche sul MAX32 è stato fatto uso di un connettore ICSP con i pad sfalsati che consente l’innesto saldo di uno strip maschio a 6 pin senza dover necessariamente saldare:
Ecco le mie domande da questo estratto all'articolo:

1) Modalita' compatibile con Arduino?? Significa che posso utilizzare il software di programmazione di Arduino? E se si, senza problematiche? le librerie Arduino verrebbero quindi masticate tranquillamente?

2) Il bootloader serve per far si che una volta acceso la scheda, questa in automatico carichi il codice che abbiamo programmato?

3) Che ne pensate di questa scheda?

Grazie!

matty 13-05-2014 10.17.45

Io la uso da più di un anno per il mio progetto.
Non la uso come "Arduino replacement", ma la programmo direttamente via ICSP con MPlabX + PicKit3.
Non vorrei che avesse problemi simili ad Arduino Due: le librerie di terze parti che sfruttano i registri interni di specifici del microcontrollore molte volte non sono compatibili.
La libreria standard di Arduino dovrebbe essere comunque compatibile, avevo fatto alcune prove e non avevo trovato particolari problemi.

aldoz 13-05-2014 11.14.36

Citazione:

Orginalmente inviato da matty (Messaggio 66134)
Io la uso da più di un anno per il mio progetto.
Non la uso come "Arduino replacement", ma la programmo direttamente via ICSP con MPlabX + PicKit3.
Non vorrei che avesse problemi simili ad Arduino Due: le librerie di terze parti che sfruttano i registri interni di specifici del microcontrollore molte volte non sono compatibili.
La libreria standard di Arduino dovrebbe essere comunque compatibile, avevo fatto alcune prove e non avevo trovato particolari problemi.

Ah ma come possono le librerie Arduino essere compatibili? Sono due MCU diverse! Non lavorano a livello basso le lib Arduino?

E comunque, tu per quanto riguarda l'allaccio di eventuali servo-controller e/o l'utilizzo dei servi, hai trovato differenze degne di nota?

matty 13-05-2014 11.21.58

I microncontroller sono diversi ma il layer software dovrebbe (nel limite) uniformare il tutto.
Tieni conto anche che il PIC32 è sicuramente + performante degli Amtel montati su Arduino Uno ed Arduino Due

Citazione:

E comunque, tu per quanto riguarda l'allaccio di eventuali servo-controller e/o l'utilizzo dei servi, hai trovato differenze degne di nota?
In che senso? Dal punto di vista hardware o software?
Dal punto di vista hardware dovrebbe essere pin2pin compatibile con Arduino Uno, mentre dal punto di vista Software se utilizzi questa http://arduino.cc/en/reference/servo non dovresti avere problemi

aldoz 13-05-2014 11.34.19

Ecco come mettere in difficolta' un novizio :)

Io vorrei tanto avere tra le zampe la MAX32 ma ho il terrore che poi possa trovare differenze tali rispetto Arduino (del quale mi sto facendo un po di conoscenza) che per un novizio come me potrebbero incasinarmi..

Ho quasi scelto la MEGA2560 ma la voglia di possedere questo mostretto della MAX32 e' troppa!

Se volessi ad esempio allacciare quest'altra bestiolina (Adafruit), secondo te avrei problemi rispetto all'allaccio con Arduino? Sembra dalle tue risposte che gli allacci siano gli stessi sempre.
https://www.adafruit.com/products/815

E secondo te, utilizzare da codice i servi attaccati a questa bestiolina, con la libreria che hai linkato non ci dovrebbero essere problemi?

matty 13-05-2014 12.00.34

Non hai problemi con Arduino Uno, ma essendo gestita tramite la loro libreria (libreria di terze parti), se sei novizio, dovresti chiedre a loro se la vouoi collegare ad altre schede clone.
La libreria che ti ho linkato funziona solo se colleghi i servo direttamente sui pin della Arduino, e non con schede di terze parti http://www.mauroalfieri.it/elettroni...ino-servo.html

Consiglio se sei novizio resta su Arduino Uno, gioca ed impara, poi dedicati ad altro.

aldoz 13-05-2014 13.37.57

matty grazie 1000 per le risposte :thumblef:


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 07.35.05.

Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.