spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica Avanzata > Batterie e alimentazione

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 19-12-2015, 10.31.52
dado dado non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 25-08-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
dado E' per ora ancora un mistero
Predefinito Alimentazione Raspberry

Ciao a tutti,
volevo fare una domanda (sicuramente banale) :-)
Per alimentare Raspberry Pi 2 Modello B Quad Core CPU 900 MHz, 1 GB RAM, potrebbe andare bene un alimentatore 9V - 2A?
Perchè ho visto che viene utilizzato invece un alimentatore 5V - 2A.
Nel primo caso l'alimentatore ce l'ho già, ma non sono sicuro che vada bene, visto che la potenza è decisamente superiore.

Grazie ;-)

ps. dimenticavo. l'alimentatore 9V - 2A è regolabile ed ha la regolazione anche su 5V - 3,6A

Ultima modifica di dado : 19-12-2015 alle ore 10.40.32
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 19-12-2015, 19.21.26
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 1,342
Potenza reputazione: 174
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

https://www.raspberrypi.org/forums/v...p?f=79&t=23954
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 20-12-2015, 10.32.31
dado dado non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 25-08-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
dado E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da greybear Visualizza messaggio
un alimentatore quindi a 5V e 3,6A potrebbe andare bene?
cioè il vltaggio uguale a quello chiesto e come corrente anche se maggiore andrebbe ugualmente bene, no?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 20-12-2015, 11.01.44
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 1,342
Potenza reputazione: 174
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

Va bene anche un alimentatore da 5V 36.000A, l'importante è che la corrente erogata dall'alimentatore sia uguale o maggiore della corrente richiesta dall'apparato utilizzatore.

Per la tensione è un po' diverso. Se l'apparato utilizzatore richiede esplicitamente 5V allora l'alimentatore deve erogare 5V. Se è richiesto un range di tensione, ad esempio 5-12V, allora puoi usare un alimentatore che abbia una qualsiasi tensione che rientri nel range richiesto.

Per queste cose vale sempre una ripassatina della Legge di Ohm.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 25-12-2015, 21.19.11
dado dado non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 25-08-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
dado E' per ora ancora un mistero
Predefinito

grazie graybear, sei stato molto chiaro e gentile
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 18-10-2016, 15.03.45
SkyNET290897 SkyNET290897 non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 19-09-2005
Messaggi: 133
Potenza reputazione: 51
SkyNET290897 E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Dato che è già presente questa discussione preferisco non aprirne un'altra. Nel mio caso la domanda è relativa ad una batteria, sempre per Raspberry Pi 2 Model B.
Dovrei montare la board su un piccolo rover e mi occorre una batteria per alimentare SOLO la Raspberry.
Cosa mi consigliate? Sto navigando tra varie power bank USB ma preferirei avere un suggerimento da voi. Grazie.
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 21-10-2016, 17.52.45
ivotek ivotek non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 30-11-2003
Residenza: Ostia Lido
Età : 41
Messaggi: 696
Potenza reputazione: 72
ivotek E' sulla buona strada
Invia un messaggio via MSN a ivotek Invia un messaggio via Yahoo a ivotek
Predefinito

Secondo Wikipedia la Raspberry Pi 2 B assorbe 800mA 5V(4W).
Da quì ti conviene fare il calcolo in base a quante ore vuoi che rimanga alimentata.

Una batteria da 0.8Ah ora ti alimenta la Raspberry per un ora, se la vuoi alimentare per 2 ore devi raddoppiare ed arrivare a 1,6Ah.

Così via per 3 4 o più ore.
__________________
http://www.ivotek.it
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 31-10-2016, 11.04.16
SkyNET290897 SkyNET290897 non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 19-09-2005
Messaggi: 133
Potenza reputazione: 51
SkyNET290897 E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Se a qualcuno interessa, ho adottato questa soluzione:

LINK.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 31-10-2016, 12.19.19
L'avatar di SoldatoSemplice
SoldatoSemplice SoldatoSemplice non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 06-07-2009
Residenza: Roma
Età : 34
Messaggi: 263
Potenza reputazione: 122
SoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

E' veramente una pessima idea alimentare la raspi dai pin della rastrelliera dei contatti, perchè questi sono direttamente connessi al processore, senza alcun genere di mediazione o protezione.

In caso di qualunque genere di problema al gruppo di alimentazione, l'unica conseguenza che puoi ottenere è di fondere all'istante il processore della scheda.

Se invece la alimenti come di consueto, ovvero dalla porta micro USB l'alimentazione passa attraverso un regolatore, e quindi hai una minima protezione anche se, comunque la tensione di alimentazione deve comunque essere perfettamente stabile.
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 31-10-2016, 14.12.17
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 1,342
Potenza reputazione: 174
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

Da quanto vedo, quello che collega alla Rasp è già un regolatore. Il problema semmai è nel tipo di connettore che usa che non è polarizzato. In caso di errore di inserzione (inversione), mette in corto l'uscita del regolatore dato che i pun 2 e 4 sono la +5V.

Che succede al regolatore? Boh? E se per distrazione scala uno o più pin?

Il costruttore nelle spiegazioni dice sempre "Make sure that..."
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Domanda su raspberry pi 2 model b SkyNET290897 Elettronica 4 21-02-2015 17.21.23
Alimentare Raspberry PI + Arduino UNO + Motori JayBot Forum generale 4 11-11-2014 09.56.16
Tempo di vita Raspberry pi Ziko E. Digitale 4 25-06-2014 20.30.36
Raspberry come camera di sicurezza. Ziko Progettazione 10 05-04-2014 09.00.12
alimentazione samu_87 Elettronica 1 22-11-2005 09.28.42


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 17.15.51.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB