spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica Avanzata > Batterie e alimentazione

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 31-12-2013, 14.34.55
DeVince DeVince non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 28-08-2013
Residenza: Brescia
Messaggi: 35
Potenza reputazione: 39
DeVince E' per ora ancora un mistero
Predefinito Alimentare 2 motori con un ponte-H

Ok, ho trovato i 2 motori che mi interessavano e questi funzionano entrambi a 250mA di corrente e a 12V di tensione. So come collegarli al ponte-H, solo c'è un pin al quale devo collegare l'"alimentazione dei motori". Ribadisco la mia quasi ignoranza in elettronica, perciò forse la mia domanda risulterà banale o stupida addirittura; se il motore fosse uno ci collegherei i 12V senza problemi, ma se sono 2? Non ci attacco 12V, giusto? E le correnti di cui necessitano? Servono o no resistori di qualche genere? O ognuno prende già ciò che gli serve? Ho bisogno di queste informazioni così da potermi comprare una batteria più adeguata e anche perchè mi spiacerebbe bruciare il circuito integrato del ponte-H e del buon Arduino.
Ringrazio già ora e visto il giorno faccio pure gli auguri per l'anno nuovo
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 02-01-2014, 12.13.30
DeVince DeVince non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 28-08-2013
Residenza: Brescia
Messaggi: 35
Potenza reputazione: 39
DeVince E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Nessuno riesce ad aiutarmi?
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 02-01-2014, 16.17.17
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 64
Messaggi: 1,345
Potenza reputazione: 196
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

1. Insieme al ponte H di solito c'è un foglietto con indicato come collegare alimentazione e motore/i.
2. Non puoi non imparare la legge di ohm e tutto quello che necessita sapere sul serie/parallelo di resistenze e motori, altrimenti non vai da nessuna parte.

Non è scortesia, ma questo tipo di post è ormai un deja vu
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 02-01-2014, 18.01.53
DeVince DeVince non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 28-08-2013
Residenza: Brescia
Messaggi: 35
Potenza reputazione: 39
DeVince E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Ringrazio per la risposta, sebbene un po' pungente ():
1-Purtroppo non posseggo alcun fogliettino di istruzioni anche perchè il ponte-H l'ho trovato all'interno di un kit per iniziare, ma comunque io credo di aver capito come fare i collegamenti, il problema è un altro
2-La legge di Ohm temo di conoscerla fin troppo, ma il problema è che mi sa che non l'ho capita bene: entrambi i motori richiedono 12V, giusto? Quindi se la penso giusta (ma credo di no) io dovrei attaccare al pin dell'alimentazione dei motori 24V perchè ognuno se ne prende 12, o sbaglio? In tal caso sarebbero un po' tantini ma amen. Poi ognuno richiede 250mA per funzionare, e qui ancora sono in dubbio. La mia idea era di calcolarmi la resistenza interna dei motori (pensavo da P=i^2R), quindi capisco se sono o meno in parallelo (perchè non l'ho mica capito bene cosa accade dentro l'H-Bridge, o meglio l'ho capito per UN singolo motore) e calcolo la resistenza equivalente, e infine, in base al valore che trovo capisco quale resistenza mettere in serie tra la batteria e il ponte-H. Questo è come la pensavo IO, ma purtroppo devo constatare che non ho molta esperienza (giusto quegli esperimentini banalotti che alla fine non ti dicono più di tanto), a scuola non ho mai fatto cose simili, e che sono mosso solo da una grande voglia di costruire un semplice (che poi tanto semplice non sarà) automa. L'unica vera difficoltà è capire come e con cosa collegare questi motori, poi dopo il resto non è un problema: la parte meccanica e la parte di programmazione l'ho già tutta in mente, so pure come attaccare eventuali sensori, ecc.. I casini nascono quando devo mettere alimentazioni esterne senza bruciare niente, o comunque quando mi tocca gestire circuiti più complessi del solito. Sto facendo tutto da me, e ovunque, quando cerco cose come la legge di Ohm, mi trovo la solita formuletta con l'esempio banalissimo e inutilissimo del Led, ecc., e mai un esempio ben spiegato di circuito con 5 motori con in mezzo 6 integrati e chi più ne ha più ne metta. Basterebbe capire ciò e si capirebbe tutto.
Mi spiace se disturba la mia ignoranza in materia, ma vorrei capire questa cosa: all'inizio ho esposto come la pensavo io, ma dubito che sia corretto.
Ringrazio in anticipo e spero che riusciate ad aiutarmi a capire
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 02-01-2014, 18.28.57
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 60
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 434
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

DeVince, non è certo la tua ignoranza a disturbare.
La risposta di Grey non è pungente, è drammatica realtà, la robotica non sono mattoncini lego che basta un "dimmi come si attacca questo a quello e a quell'altro"
La frase espressa al punto 2 ci da un'idea che per aiutarti uno dovrebbe scrivere libri ma, siccome sono già scritti possiamo solo dirti di studiarli.
Comunque non si può rispondere alle tue domande senza conoscere i componenti che usi, uno schema e quant'altro, come ti dicevo non sono i blocchetti da 3 o da 4 della lego
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 02-01-2014, 19.59.10
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 45
Messaggi: 936
Potenza reputazione: 98
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da DeVince Visualizza messaggio
entrambi i motori richiedono 12V, giusto? Quindi se la penso giusta (ma credo di no) io dovrei attaccare al pin dell'alimentazione dei motori 24V perchè ognuno se ne prende 12, o sbaglio?
Già, è sbagliato. Tu devi attaccare 12V, raddoppierà l'erogazione di corrente che si misura in Ampere.

A spiegarla semplice, la tensione, che sarebbe il voltaggio o la differenza di potenziale, misura in Volt la voglia che hanno gli elettroni di andarsene da dove sono. La corrente, che si misura in Ampere, è effettivamente il numero di elettroni che si mette in viaggio.
...diciamo che se la vedi così ci puo' stare...
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 02-01-2014, 21.27.49
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 64
Messaggi: 1,345
Potenza reputazione: 196
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da DeVince Visualizza messaggio
Mi spiace se disturba la mia ignoranza in materia, ma vorrei capire questa cosa: all'inizio ho esposto come la pensavo io, ma dubito che sia corretto.
Ringrazio in anticipo e spero che riusciate ad aiutarmi a capire
Tempo fa ho fatto una paginetta con solo due rimandi. E' molto utile per avere una idea di massima, ma non bisogna saltare a piè pari gli argomenti: Inizio_da_qui

Buon inizio
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 02-01-2014, 22.29.32
DeVince DeVince non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 28-08-2013
Residenza: Brescia
Messaggi: 35
Potenza reputazione: 39
DeVince E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Grazie per la comprensione, e effettivamente quello che ho chiesto può sembrare come una richiesta dei Lego da attaccare per una costruzione, ma vi dico che da questa risposta capirei MOLTE cose. E sì, per aiutarmi bisognerebbe effettivamente scrivere libri, ma vi prego, libri fatti bene! Di pagine ne ho lette, ma nessuna aveva una risposta chiara e precisa alla mia domanda. Poi, ben venga la sperimentazione, ma come ho già detto non mi metto a cercare risposte da solo rischiando così sia di bruciare qualcosa (e sono soldi) ma anche di bruciare il mio tempo (perchè non è molto e vorrei usarlo bene). Ora, i componenti che ho sono un Arduino, un ponte L293D e 2 motori (che non ho ancora acquistato) che sono RH159.12.20: mi manca la batteria per alimentarli e eventuali resistori per regolare le correnti. So come collegare motore e quali pin collegare ad Arduino, so poi che l'alimentazione del motore va collegata al pin 8 del ponte-H, cioè Vs. Ma che alimentazione? E non serve altro come ad esempio un resistore? Se non sono chiaro chiedete, e vi ringrazio ancora
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 03-01-2014, 04.15.32
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 45
Messaggi: 936
Potenza reputazione: 98
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da DeVince Visualizza messaggio
e eventuali resistori per regolare le correnti
Non pensare di metterli sui motori dato che usi un L293D potrai regolarne la potenza assorbita tramite il PWM (Pulse Width Modulation)
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 03-01-2014, 08.04.37
ciuchino ciuchino non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 08-08-2007
Residenza: Lugano
Età : 86
Messaggi: 82
Potenza reputazione: 107
ciuchino La sua reputazione è oltre la sua famaciuchino La sua reputazione è oltre la sua famaciuchino La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Probabilmente hai già detto ciò che sto per chiederti e ti è già stato detto quanto scriverò di seguito ... ma non ho voglia di leggermi tutta questa discussione fin dall'inizio.

Se i due motori devono funzionare controllati da un unico "elemento" contemporaneamente, hai due possibilità:

Connessione in serie: in questo caso le tensioni si sommano (12 + 12 = 24 V) e la corrente rimane quella del singolo motore ed attraversa prima l'uno e poi l'altro.

Connessione in parallelo: vengono alimentati dalla stessa tensione (12 V) e le correnti assorbite si sommano.

Comunque per un corretto funzionamento è indispensabile che siano "IDENTICI", il che è molto improbabile. A mio avviso sarebbe meglio utilizzare due ponti H distinti (uno per ciascun motore) controllati da un unico segnale.

Naturalmente questa è solo la mia modesta opinione; agli esperti l'ardua sentenza!!

Ciao,
ciuchino
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Alimentare arduino con una batteria ricaricabile!!! totonno87 Arduino 11 18-01-2013 14.24.20
Motori, Motoriduttori, Controllo Motori, Servocomandi 1 Caronte I link che hai sempre cercato 0 19-04-2012 23.48.40
motori cc,ponte-h e pulsout alejandro Motori e azionamenti 41 05-04-2009 12.18.57
Alimentare il PIC?!? g5pw E. di Potenza 6 10-05-2006 14.52.04
alimentare relè 12V con pic attraverso PNP. fuzzy Elettronica 10 06-06-2005 13.40.51


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 13.13.38.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB