spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Progetti di Robot > Progettazione > Progetto robot MODDI (forum chiuso)

 
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 05-01-2007, 21.46.52
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito Modulo domogps

Ultimamente ho fatto qualche modifica HW-SW sul modulo e credo che possa prendere posto tra le "opzioni" disponibili.
Oltre ai satelliti che vanno posizionati per aria, il mio modulo sul robot era un semplice ampli a 40KHz + la TX radio, ingressi e uscite andavano ad una roboboard qualsiasi, direi che la rifaccio integrando un PIC in grado di fare due calcoli e mandare i dati secondo gli standard che ci siamo dati.
Il sistema ha un raggio d'azione di circa 6m (poco di più) e una precisione che è inferiore al centimetro anche se su distanze più contenute si ragiona di 3 o 4 mm
Il tutto dipende dalla temperatura ambiente ma questa sarà misurata attraverso una sonda che permetterà al pic di variare la velocità considerata.
Ciao
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
  #2  
Vecchio 14-01-2007, 18.18.37
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Ho rifatto lo schema cercando di tener conto delle specifiche MODDI, il PCB salta fuori mezza eurocard.
Qualcuno mi da un occhiata se può andare?
Ciao
Files allegati
Tipo file: zip gpsbase.zip (29.3 Kb, 37 visite)
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
  #3  
Vecchio 14-01-2007, 18.42.26
L'avatar di selfservice
selfservice selfservice non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 16-11-2003
Residenza: Foligno
Messaggi: 1,183
Potenza reputazione: 90
selfservice E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via MSN a selfservice
Predefinito

ottimo! c'è qualche però:

perchè condividi l'usart? quello che trasmetti con l'aurel è molto lento, se c'è parecchio traffico sulla 232 rischi che si rallenta un pò tutto... tanto fare una seriale software è semplice e i pin ci avanzano...
il comparatore io lo eliminerei, c'è un ADC sul pic... o è proprio necessario utilizzare il timer?
poi metterei anche un paio di condensatori per fare da filtro passa-basso sulla rete di retroazione degli operazionali.
manca il diodo per la protezione dall'inversione dell'alimentazione.
il max232 a che serve?
__________________
Beatu chi lu pota, beatu chi lu zappa, na paralise secca a chi ce mette l'acqua!
  #4  
Vecchio 14-01-2007, 19.07.52
nonno_62 nonno_62 non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 25-11-2005
Residenza: sardegna
Età : 68
Messaggi: 572
Potenza reputazione: 77
nonno_62 E' un faro della comunità
Predefinito

Sono meno tecnico di self, ma anche a me venivano in mente un paio di cose.

La rs232 a cosa serve non basta la 485? A meno che sei così scettico sulla possibilità che riusciremo a far funzionare il convertitore e ti stai mettendo al sicuro

Il connettore per icsp del pic conviene in linea, che si adatta facilmete al pickit2.

Per il connettore 485 io sono propenso alla morsettiera con le viti , ma poi va bene anche così , devi però tenere conto che dobbiamo prevedere un entra esci dalla scheda altrimenti come facciamo a collegare le schede in cascata?

Sulla linea diretta del + 5 volt avevamo detto di prevedere il diodo di protezione, alimentazione unica a 5,5 volt ...... ovviamente per me va benissimo anche il regolatore, l ho proposto anche sul convertitore così le schede sono utilizzabili anche su altri progetti.

La presa per l'LM35 a che serve?

Stavo ragionando sulla ristrettezza di dimensioni, credo che potrebbe andare anche su schede intermedie, tipo 10 cm x 10 cm, basta che i fori per le viti delle schede permettano di impilarle su mezzoeurocard e su eurocard intera, se un pezzettino rimane a sbalzo non accade nulla. Ovviamente se riuscissimo a standardizzarci su mezzoeurocard sarebbe migliore, per la compatibilità con altri progetti, 10x8 si pùò montare anche su un minisumo o su altri robot, schede riciclabili alla grande! ..... cosa ne pensate sulle due soluzioni?

Ciao Nonno

Evvai mi pare che stiamo andando verso la IV scheda ..... chi lo sa che sto progetto non farà davvero invidia a qualcuno ....... e in più sto imparando un saco di cose ..... e sto facendo un beh di errori

Ultima modifica di nonno_62 : 14-01-2007 alle ore 19.15.10
  #5  
Vecchio 14-01-2007, 21.38.22
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Provo a rispondere:
1)Condivido l'usart per poter trasmettere sia via radio che comunicare con un PC via cavo magari una scheda epia o altro (ecco perchè serve il max232). si, forse è da gestire il traffico ma penso che la scheda debba solo rispondere alla domanda "dove sono" che arriva dalla scheda intelligente e rispondere con tre word, oltre alla dignostica non credo ci sia altro. però ragionamoci anzi mi sa che hai ragione.
2) Si il timer serve e conta finchè il comparatore non fa cambiare di stato il pin...... poterlo eliminare farebbe molto comodo ma non saprei se si può.
3) Ok per i condensatori
4) ok per il diodo lo avevo dimenticato, il jumper sull'alimentazione serve per selezionare se come in caso di moddi arrivi già il 5V (5,5) o in altre applicazioni arrivi da batteria
5) la rs232 era nel progetto originale..... eventualmente non si monta un po' come pic e avr.
6) l'ICSP posso metterlo in linea.... però la "sequenza" è funzione dello sbroglio (che tento di tenere ad una faccia), in un'altra scheda con lo stesso connettore ho poi fatto 2 cm di cavetto da una parte la femmina 3x2 e dall'altro lato la presa RJ per l'ICD2.
7) il connettore 485 ha la stessa piedinatura di quello del caricabatterie, posso fare l'entra esci ma pensavo lo facessimo sul cavo come succede per i cavi IDE dei CD, non è più comodo?
8) vedi 4
9) L'LM35 serve per misurare la temperatura, la velocità del suono cambia in funzione di quella, si riduce molto l'errore soprattutto su distanze grandi.
10) su mezza eurocard per il momento ci sta tutto con singola faccia (e tre ponticelli), certo se serve è buona l'idea di un 10x10.... rimanendo in mezza ne puoi mettere 2 sullo stesso piano.

Pensavo di aver fatto.... devo rivedere molte cose
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
  #6  
Vecchio 15-01-2007, 06.40.49
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 346
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da marnic Visualizza messaggio
Ho rifatto lo schema cercando di tener conto delle specifiche MODDI, il PCB salta fuori mezza eurocard.
Qualcuno mi da un occhiata se può andare?
Ciao

Faccio il cattivo, schema totalmente bocciato
Primo consiglio, come processore non usare un 16F876, usa un 18F1330, costa uguale, ha solo 18 pin, ha l'Eusart che semplifica molto la vita per le comunicazioni seriali su 485, ha un preciso ADC (migliore di quello delle serie 16) per LM35.
Amplificatore d'ingresso, tutto sbagliato, gli LM358 hanno solo 1MHz di banda, non basta perchè come amplificazione totale serve almeno 1000 e con 40 kHz puoi arrivare al massimo a 1/2 * Fdt / 40kHz = 12.5 di guadagno massimo per opamp, dovresti usare almeno tre stadi in cascata con tutti i problemi di stabilità derivanti.
Il guadagno non può essere fisso, deve poter variare in funzione della distanza, diciamo da un minimo di 200 fino al massimo di 1000, in base al tempo trascorso il micro agendo su un pot digitale cambia il guadagno del secondo stadio.
Altro consiglio, come capsule usa solamente le 400ST160 (Tx) e 400SR160 (Rx), sono le stesse che usa Devantech (UK) sul SFR08 e le puoi comprare direttamente da loro.
Ti dico questo perchè ci ho sbattuto la testa su mentre stavo facendo prove varie per lo sviluppo dei sensori US per VersaBot, ho provato un sacco di capsule rimediate in giro per i negozi senza ottenere grandi risultati, sempre grossi problemi per distanze superiori ai 2-3 metri, poi ho preso da Devantech le loro capsule e il mondo è cambiato, ora arrivo fino a 8 metri (16 tra andata e ritorno) senza problemi e ho almeno 5 mv in ingresso all'amplificatore anche alla distanza massima.
Per gli opamp devi usare dei rail to rail, se vuoi ti passo il mio schema per lo stadio d'ingresso, completo di pot digitale, ormai è stracollaudato, efficacissimo ed economico, tutti i componenti analogici sono Microchip pertanto facilmente reperibili.
__________________
Bye
  #7  
Vecchio 15-01-2007, 07.26.45
nonno_62 nonno_62 non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 25-11-2005
Residenza: sardegna
Età : 68
Messaggi: 572
Potenza reputazione: 77
nonno_62 E' un faro della comunità
Predefinito

Per il PIC puoi lasciare cosi, io avevo già in mente di usare il 18f2520 , stessa piedinaturadel 873.

Certo come dice Astro si risparmia sullo spazio (18 pin contro 28) , io poi sono un fautore del 1320 piccolo e potente, in più con il 2520 si sprecano un sacco di pin, però come costi alla fine è uguale, anzi il 2520 lo puoi riciclare su altre schede del progetto quando non usi questa scheda, visto che ci stiamo standardizzando sul 28 pin, quindi se lo spazio è sufficiente io lascerei il 28 pin, vedi tu.

Per il ICSP, metti pure un ponticello o due in più ma mettili in ordine, così ci (mi sicuramente) risparmiamo di farci un cavetto specifico per ogni scheda ma ne facciamo uno solo per il icd2 o nulla per il pickit2.

Ciao Nonno

Sono proprio contento, anche se non funziona ancora nulla stiamo lavorando alla grande, e non mi dispiacerebbe se qualcuno si unisse a noi .............
  #8  
Vecchio 15-01-2007, 15.08.58
L'avatar di selfservice
selfservice selfservice non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 16-11-2003
Residenza: Foligno
Messaggi: 1,183
Potenza reputazione: 90
selfservice E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via MSN a selfservice
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Faccio il cattivo, schema totalmente bocciato
il ragionamento non fa una piega... ma attualmente è l'unica cosa che siamo certi che funziona

x la storia del flat credevo fosse sottointeso che si facesse come i cavi dell'ide.
x il pcb tentiamo di fare solo due misure...
nonno sei un folle! fare un os per accendere un display con un pic... ma almeno t'è servito per imparare.
__________________
Beatu chi lu pota, beatu chi lu zappa, na paralise secca a chi ce mette l'acqua!
  #9  
Vecchio 15-01-2007, 16.47.25
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Faccio il cattivo, schema totalmente bocciato
Primo consiglio, come processore non usare un 16F876, usa un 18F1330, costa uguale, ha solo 18 pin, ha l'Eusart che semplifica molto la vita per le comunicazioni seriali su 485, ha un preciso ADC (migliore di quello delle serie 16) per LM35.
Amplificatore d'ingresso, tutto sbagliato, gli LM358 hanno solo 1MHz di banda, non basta perchè come amplificazione totale serve almeno 1000 e con 40 kHz puoi arrivare al massimo a 1/2 * Fdt / 40kHz = 12.5 di guadagno massimo per opamp, dovresti usare almeno tre stadi in cascata con tutti i problemi di stabilità derivanti.....................
..................Per gli opamp devi usare dei rail to rail, se vuoi ti passo il mio schema per lo stadio d'ingresso, completo di pot digitale, ormai è stracollaudato, efficacissimo ed economico, tutti i componenti analogici sono Microchip pertanto facilmente reperibili.
WOW beh sono triste a metà, per il pic ok non mi sono addentrato ancora sulla serie 18 e credo che questo sia il momento giusto
Per l'amplificatore d'ingresso, ho capito perchè non riuscivo ad amplificare oltre un certo limite
Se ti va di passarmi il tuo schema ben volentieri, i miei errori li ho capiti, con un esempio corretto sarebbe il top
Ho dubbi sul potenziometro elettronico, ovviamente causa ignoranza mia, il dubbio è se riesco ad aumentare il guadagno e nello stesso tempo contare il tempo in modo preciso. ovviamente non si fa con il picbasic ma non so se serve una porta con interrupt, se posso usare una porta con il comparatore ed eliminare il 393......
Grazie
Ciao
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
  #10  
Vecchio 15-01-2007, 16.49.24
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da nonno_62 Visualizza messaggio
Per il ICSP, metti pure un ponticello o due in più ma mettili in ordine.
Dove trovo il riferimento?
lo faro sicuramente in modo da standardizzare il cavetto
Ciao
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
 


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Modulo GSM. Ziko Comunicazione 2 18-01-2013 16.37.16
Modulo LCD Alan100 Arduino 7 28-12-2012 17.21.38
modulo ADC dei PIC18 picmania P. in C, C++ 2 31-12-2008 12.08.05
modulo di controllo enfantpro Robot Monty 1 29-01-2005 19.19.35


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 23.06.00.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB