spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Meccanica e materiali

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #11  
Vecchio 26-06-2007, 06.38.54
L'avatar di saveriop
saveriop saveriop non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 16-08-2005
Residenza: firenze
Età : 46
Messaggi: 428
Potenza reputazione: 82
saveriop E' una stupenda persona in cui credere
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Vai in un negozio di modellismo ben fornito e compra cinque celle NiCd Sanyo da 2500 mAh, hanno delle lamelle già elettrosaldate su i due poli in modo che sia facile saldarle assieme, un pacco di questo genere può erogare fino a 40A senza grossi problemi.
Vanno bene ugualmente 5 batterie AA 2700mAh sempre della SANYO?
Potrei prenderne 10 e fare 6V a 5400mAh
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 26-06-2007, 07.43.45
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da saveriop Visualizza messaggio
Vanno bene ugualmente 5 batterie AA 2700mAh sempre della SANYO?
Ovviamente col tempo escono celle con maggiore capacità a parità di formato, quello che è importante è che DEVONO essere celle per alte correnti.
Devi fare attenzione che siano del tipo in grado di fornire elevate correnti, almeno 10C con 18 servi.

Citazione:
Potrei prenderne 10 e fare 6V a 5400mAh
Non puoi mettere due pacchi in parallelo direttamente, li devi disaccoppiare con dei diodi, ovviamente i diodi devono essere in grado di reggere una corrente continua di 10 A e almeno 20A per brevi periodi, vanno bene tutti i diodi per uso raddrizzatore, meglio se con bassa caduta.
__________________
Bye
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 26-06-2007, 07.54.05
L'avatar di saveriop
saveriop saveriop non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 16-08-2005
Residenza: firenze
Età : 46
Messaggi: 428
Potenza reputazione: 82
saveriop E' una stupenda persona in cui credere
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Ovviamente col tempo escono celle con maggiore capacità a parità di formato, quello che è importante è che DEVONO essere celle per alte correnti.
Eh si... purtroppo procedo a singhiozzo dovendomi barcamenare tra impegni lavorativi e famiglia

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Non puoi mettere due pacchi in parallelo direttamente, li devi disaccoppiare con dei diodi, ovviamente i diodi devono essere in grado di reggere una corrente continua di 10 A e almeno 20A per brevi periodi, vanno bene tutti i diodi per uso raddrizzatore, meglio se con bassa caduta.
Questa non la sapevo... si impara sempre.... bene...
Quindi la domanda e': perche'? Forse per evitare che i due pacchi si scarichinio?

I diodi non provocano una caduta di tensione?
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 28-06-2007, 17.59.06
L'avatar di VILLO
VILLO VILLO non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 18-07-2004
Residenza: modena
Età : 31
Messaggi: 29
Potenza reputazione: 0
VILLO E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da saveriop Visualizza messaggio
I diodi non provocano una caduta di tensione?
Si,infatti come ha detto astrobed cercali con bassa caduta ma credo che sotto 0.6V non si scenda.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 29-06-2007, 06.17.09
L'avatar di saveriop
saveriop saveriop non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 16-08-2005
Residenza: firenze
Età : 46
Messaggi: 428
Potenza reputazione: 82
saveriop E' una stupenda persona in cui credere
Predefinito

Mi fate un esempio di come accoppiare due pacchi?

Mi ricordavo anche io di 0,6V il che non e' poco. Dovendo alimentare dei servi vuol dire prendere 6 celle (7.2V) anziche 5 (6V) quindi la cosa ha la sua importanza.
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 29-06-2007, 07.07.18
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da saveriop Visualizza messaggio
Mi fate un esempio di come accoppiare due pacchi?
Semplice, metti i negativi in parallelo e sul positivo metti un diodo collegato dal katodo, gli anodi li metti in parallelo.
In questo modo eviti che le inevitabili differenze di tensione tra i due pacchi facciano scorrere corrente tra gli stessi.
Questa regola vale per tutti i tipi di batterie che si caricano in corrente, le celle al piombo, che si caricano in tensione, possono anche essere messe in parallalo però occorre selezionarle.
Solo le LiIon e le LiPo, possono tranquillamente essere messe in parallelo a patto che siano dello stesso modello e marca, questo per evitare sbilanciamenti durante la carica, in tutti i casi andrebbero periodicamente equalizzate.
La caduta di tensione è tipicamente di 0.5-0.7 Volt per i diodi normali, mentre scende a 0.3- 0.4 Volt per i diodi Schottky, però non sono facili da reperire ai valori di corrente che ti servono.
Ti conviene mettere sei celle in serie e usare un diodo normale, alla fine guadagni 0.5 - 0.6 Volt sulla tensione servi, che reggono benissimo, che si traduce in maggiore coppia e maggiore velocità.
Per darti un'idea dei consumi l'esapodo a 18 servi realizzato col bioloid, che pesa molto di più del tuo, con un pacco da 8 celle 2500 mAh, i servi AX12 funzionano a 9.6 Volt, ha un'autonomia di circa 25-30 minuti se cammina continuamente.
__________________
Bye
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 29-06-2007, 07.25.23
L'avatar di saveriop
saveriop saveriop non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 16-08-2005
Residenza: firenze
Età : 46
Messaggi: 428
Potenza reputazione: 82
saveriop E' una stupenda persona in cui credere
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Semplice, metti i negativi in parallelo
Ok, fin qui capito.
Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
e sul positivo metti un diodo collegato dal katodo, gli anodi li metti in parallelo.
mmmm, devo dormire di piu' la notte.... qui non mi e' chiaro

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Per darti un'idea dei consumi l'esapodo a 18 servi realizzato col bioloid, che pesa molto di più del tuo, con un pacco da 8 celle 2500 mAh, i servi AX12 funzionano a 9.6 Volt, ha un'autonomia di circa 25-30 minuti se cammina continuamente.
Questo e' un paragone molto utile. Alla fine conviene avere due pacchi e usarne solo uno alla volta. Fermo restando che forse e' meglio comunque usare 6 celle col diodo anche perche' i pacchi gia' fatti da 7.2V li trovo piu' facilmente.

P.S.
Le batterie del bioloid sono niMH..... in questo caso no nvale il discorso che hai fatto sui picchi che sono retti meglio dalle NiCd?
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 29-06-2007, 08.37.03
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da saveriop Visualizza messaggio
mmmm, devo dormire di piu' la notte
Pure io perchè mi sono accorto di aver scritto una fesseria, il diodo va collegato col suo positivo (l'anodo) al positivo del pacco, mentre il suo negativo (il catodo) va collegato assieme a quello diodo montato sull'altro pacco.

Citazione:
Le batterie del bioloid sono niMH..... in questo caso no nvale il discorso che hai fatto sui picchi che sono retti meglio dalle NiCd?
Infatti io le ho sostituite con celle NiCd, quelle NiMh di serie sebbene sia di ottima qualità non reggono i picchi di assorbimento.
Monitorando la tensione sui servi AX12 con le NiMh questa cala fino a circa 5 Volt (si parte da quasi 11 con le celle cariche) mentre con le NiCd il calo massimo è attorno agli 8 Volt.
__________________
Bye
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 29-06-2007, 10.03.41
L'avatar di saveriop
saveriop saveriop non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 16-08-2005
Residenza: firenze
Età : 46
Messaggi: 428
Potenza reputazione: 82
saveriop E' una stupenda persona in cui credere
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Pure io perchè mi sono accorto di aver scritto una fesseria, il diodo va collegato col suo positivo (l'anodo) al positivo del pacco, mentre il suo negativo (il catodo) va collegato assieme a quello diodo montato sull'altro pacco.
Fiuh.. meno male....

Citazione:
Orginalmente inviato da astrobeed Visualizza messaggio
Infatti io le ho sostituite con celle NiCd, quelle NiMh di serie sebbene sia di ottima qualità non reggono i picchi di assorbimento.
Ottimo. Hai messo sanyo? Devo trovarlo online, perche' di negozi ben forniti non ne ho trovati....
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 29-06-2007, 10.35.51
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da saveriop Visualizza messaggio
Fiuh.. meno male....
Pure io sono un essere umano, anche se a volte non sembra, e ogni tanto sbaglio

Citazione:
Ottimo. Hai messo sanyo? Devo trovarlo online, perche' di negozi ben forniti non ne ho trovati....
Io le ho preso da un negozio di modellismo Romano ben fornito e sopratutto specializzato nel modellismo elettrico.
Comunque a breve passerò a un pacco LiPo 3S2P con capacità totale di 4000 mAh, pesa decisamente di meno e occupa meno spazio delle 8 celle NiCd da 2500 mAh.
__________________
Bye
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
meccanica esapode ceodav Meccanica e materiali 2 20-04-2009 19.45.20
Esapode CNC networm CNC e Robotica Cartesiana 5 20-10-2008 00.14.50
movimento esapode erpino Forum generale 6 01-04-2008 17.57.31
Robot Esapode Tex Willer Progettazione 9 28-07-2003 13.08.59
Per la meccanica? poldo Progettazione 28 19-06-2002 12.41.58


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 21.00.09.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB