spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Meccanica e materiali

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #21  
Vecchio 22-03-2010, 12.30.43
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da peterobot Visualizza messaggio
In fin dei conti tutti i piu' grandi inventori, scienziati, matematici, fisici... "che venivano definiti pazzi" per le loro idee visionarie, hanno iniziato a buttare giu' delle idee sulla carta e in seguito (e indipendentemente dal tempo e dalle situazioni) hanno realizzato progetti o realizzazioni di opere, che poi hanno cambiato il corso della storia. E io dico, grazie "pazzi"!
Altri tempi, anche all'inizio del secolo scorso la maggioranza delle persone era mediamente molto "ignorante", era già tanto se sapevano leggere e scrivere, figuriamoci comprendere concetti scientifici che andavano oltre la loro ristreta visione, spesso condizionata da credenze varie.
Oggi le cose sono diverse, c'è ancora molta ignoranza, ma indubbiamente il livello di istruzione medio è decisamente maggiore come c'è una maggiore apertura mentale.
Nessuno si stupisce se domani il sig. xyz dice di aver inventato il motore a curvatura, basta che fornisca la prova che esiste e funziona, ovviamente non basta un video fatto male su youtube
Qui ci troviamo in un forum tecnico dove la maggioranza delle persone che lo frequentano ha una certa preparazione tecnica, non ci stupiamo di nulla però sappiamo molto bene quello che è possibile fare e quello che non è possibile fare.
Quello che tu vuoi realizzare è una cosa impossibile con l'attuale tecnologia, a cominciare dal generatore che deve fornire la potenza per farlo muovere.
Si parlo di potenza non di forza perchè ovviamente un pistone idraulico può spingere molte migliaia di kg, ma nel contempo è lento, c'è il piccolo dettaglio che per ottenere una grande forza e una grande velocità di movimento la potenza necessaria è data dal prodotto delle due grandezze fisiche.
Per mantenere in equilibrio un bipede è necessario fare molti cambi di assetto al secondo, e questa è biomeccanica di base, per non parlare del camminare vero e proprio dove si arriva a centinaia di iterazioni al secondo per mantenere l'equilibrio di un sistema che diventa instabile.
Anche ammesso che esiste la tecnologia, e forse oggi ci sarebbe, per realizzare un bipede alto 4 metri, ammesso che disponi di milioni di Euro da spendere, e forse questo è il dettaglio più semplice, rimane il fatto che ti manca il necessario (tanto) sapere per realizzare il robot, è più facile che ti costruisci nel garage uno shuttle funzionante che il tuo bipede alto 4 metri.
__________________
Bye
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 22-03-2010, 12.35.37
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 350
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da sergio_camici Visualizza messaggio
E' meglio un robot che stira o una stoffa che non prende le pieghe?
Il primo che realizza un robot, con costi accessibili per tutti, in grado di stirare diventa ricco sul serio
__________________
Bye
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 22-03-2010, 13.46.03
peterobot peterobot non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 18-03-2010
Residenza: Firenze
Età : 35
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
peterobot E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da sergio_camici Visualizza messaggio
Caro Peterobot non è questione di fiducia o di pazzia, ma di buon senso.

Puoi decidere di scalare il K2 e puoi anche riuscirci, ma ti metteresti ad intrecciare le corde o piuttosto inizieresti con l'imparare ad arrampicare?

Per costruire un robot ci sono molte materie da padroneggiare e non si tratta di avere una "visione" ma sapere almeno le leggi della fisica in cui ti vuoi muovere.

Non dico che fare quello che hai in mente sia impossibile, dico che non è raggiungibile, sopratutto da una persona sola e senza un budget adeguato (milioni di euro per intendersi)

Inoltre bisogna sempre chiedersi se quello che si vuole fare è veramente utile.
E' meglio un robot che stira o una stoffa che non prende le pieghe?
Il problema da risolvere è lo stesso, ma le strade molto differenti.
Grazie per la tua cordialita'.
Ho un gran desiderio di imparare!!
Mi sono diplomato come tecnico industrie elettriche con specializzazione in sistemi e automazioni, ma da allora non ho piu' riaperto un libro ne di elettrotecnica ne di sistemi automatici. Quindi non sono proprio a digiuno sulla robotica.
E' vero al momento sono solo su questo progetto, ma aprendo questo thread desidero appunto creare un gruppo di appassionati, che ci crede e dice "Ok! Sara' dura, ma vediamo cosa possiamo fare insieme!".
Per quanto riguarda i finanziamenti, tranquilli! Se siamo uniti, determinati e riusciamo a realizzare un progetto decente, non ci sono problemi a ottenere appoggi e finanziamenti. Tutto sta nel aver voglia di fare, poi quando il progetto inizia a prendere forma sono sicuro che sentiremo la passione che trascina tutto e tutti.
E' vero, probabilmente alla versione 0.1 non avra' una grande utilita' a parte quella di cavalcare un robot bipede, ma credo che i robot bipedi saranno il futuro. Ci sono varie aziende che gia da anni ci stanno gia investendo milioni e milioni di euro in gruppi di ricerca.
Capisco che astrobeed non creda che possa essere una cosa fattibile.
Cmq non voglio mica che tutti ci credano.
Cordiali saluti a tutti
__________________
Saluti
Peterobot
"" LINUX FOREVER ""
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 22-03-2010, 14.07.32
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 61
Messaggi: 1,345
Potenza reputazione: 183
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

Il fatto non è che qualcuno non creda nelle capacità di altri.
Il fatto è che periodicamente vengono proposti progetti "impegnativi" che regolarmente cadono nell'oblio del tempo e non se ne ha più notizia.
Io sto ancora aspettando di gareggiare con un tizio che doveva progettare e costruire un robot da minisumo fatto con diversi processori coordinati tra loro per renderlo imbattibile.
Non so se li conosci, ma questi robottini devono pesare max 500gr e avere dimensioni max 10x10 cm
A parole è facile farli, ma nei fatti devi fare perennemente i conti con il peso e con la distribuzione delle masse, dati fondamentali che tutti sottovalutano fin dall'inizio del progetto.
...e ti sto ponendo come esempio un robot facile facile.

Comunque, in bocca al lupo.
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 22-03-2010, 14.24.11
gyppe gyppe non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 24-03-2009
Residenza: sardegna
Età : 39
Messaggi: 1,250
Potenza reputazione: 96
gyppe La sua reputazione è oltre la sua famagyppe La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Che poi dai è davvero complicato, pensa al solo progetto meccanico, vanno studiate per bene tutte le leve, il peso di ciascun pezzo per poterne calcolare il baricentro, studiati i movimenti.
Alla fine si ridurrebbe tutto quanto a montare 3 pistoni e saldare qualche lamiera, ma prima di montarli bisogna anche avere un progetto serio e sicuramente funzionante. E poi attrezzature? Si parla di carpenteria metallica e pure di precisione, mica basta un flessibile e una saldatrice ad elettrodo del brico.

E poi dopo ci sarebbe tutta la parte del controllo, servono elettrovalvole apposite, tubi, pistoni, pompe idrauliche, tutte cose che costano un botto e vanno sapute usare, se perde una pompa dell'olio con qualche centinaio di bar ti stacca una mano come fosse nulla, serve poi un motore parecchio potente e ovviamente le struttura fatta come si deve per reggerlo e equilibrarlo, e poi l'elettronica e il software che solo quello impiegherebbe una equipe di crani del mit per decenni


Se invece di pensare sempre e solo a cose troppo impegnative si riuscisse ad organizzarsi, lavorare e finire almeno un progetto medio-basso, forse poi più avanti si potrebbe anche pensare in grande, ma per ora come hanno già detto non ci si è mai riusciti, figuriamoci se si può pensare di investire anni e migliaia di euro in una cosa complicata anche per un centro di ricerca serio.
__________________
Visita: Cheap-hack

Ultima modifica di gyppe : 22-03-2010 alle ore 14.26.39
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 22-03-2010, 15.34.04
L'avatar di max_robot
max_robot max_robot non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 08-10-2008
Residenza: Roma
Messaggi: 785
Potenza reputazione: 184
max_robot La sua reputazione è oltre la sua famamax_robot La sua reputazione è oltre la sua famamax_robot La sua reputazione è oltre la sua famamax_robot La sua reputazione è oltre la sua famamax_robot La sua reputazione è oltre la sua famamax_robot La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Cerchiamo di essere realistici, un conto è "fare" un conto è "sognare".
Se vuoi davvero iniziare a fare qualcosa comincia dal basso, ad esempio, realizzare lo stesso bipede che vuoi fare tu ma in scala ridotta, ad esempio 50cm. Già un progetto simile sarebbe più abbordabile, ma di problemi ne creerebbe comunque parecchi.

Riflettici un attimo, se al mondo ancora non esiste una cosa simile (a parte nei cartoni giapponesi e nei film di fantascienza) è possibile realizzarne una partendo da poche persone su un forum, con scarso tempo a disposizione, e pochi soldi? Come mai non esiste un progetto simile già realizzato magari in qualche università o da qualche grossa azienda?

Il massimo che ho visto fare da un amatore è questo:

http://www.youtube.com/watch?v=f4suDII5_50

Come vedi il movimento a due piedi è solo un'illusione, basterebbe incontrare uno scalino e tutta la struttura sarebbe a rischio ribaltamento, figuriamoci realizzare lo stesso robot e farlo piegare in avanti per prendere un oggetto e poi sollevarlo.

Il mio consiglio è questo, ridimensiona il progetto e non ti prenderanno più per matto e forse qualcuno ti darà una mano.

Saluti, Max...
__________________
ROVER CINGOLATO ULISSE:
http://forum.roboitalia.com/showthre...ed=1#post37950

ROVER CINGOLATO ULISSE V.2
http://forum.roboitalia.com/showthread.php?t=8196

Tutorial Reti Neurali Artificiali:

Introduzione + Torretta Neurale Robotizzata

Rispondi citando
  #27  
Vecchio 22-03-2010, 15.34.05
peterobot peterobot non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 18-03-2010
Residenza: Firenze
Età : 35
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
peterobot E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da greybear Visualizza messaggio
Il fatto non è che qualcuno non creda nelle capacità di altri.
Il fatto è che periodicamente vengono proposti progetti "impegnativi" che regolarmente cadono nell'oblio del tempo e non se ne ha più notizia.
Mi dispiace di cio'! Non sono persone serie!
Citazione:
Orginalmente inviato da greybear Visualizza messaggio
Io sto ancora aspettando di gareggiare con un tizio che doveva progettare e costruire un robot da minisumo fatto con diversi processori coordinati tra loro per renderlo imbattibile.
Non so se li conosci, ma questi robottini devono pesare max 500gr e avere dimensioni max 10x10 cm
Si ho letto qualcosa, Ganzo! Pero' peccato avere un range cosi limitato di peso e dimensioni.
Citazione:
Orginalmente inviato da greybear Visualizza messaggio
A parole è facile farli, ma nei fatti devi fare perennemente i conti con il peso e con la distribuzione delle masse, dati fondamentali che tutti sottovalutano fin dall'inizio del progetto.
...e ti sto ponendo come esempio un robot facile facile.
Comunque, in bocca al lupo.
Grazie.
Citazione:
Orginalmente inviato da gyppe Visualizza messaggio
Che poi dai è davvero complicato, pensa al solo progetto meccanico, vanno studiate per bene tutte le leve, il peso di ciascun pezzo per poterne calcolare il baricentro, studiati i movimenti.
Lo so'! Ma iniziamo a buttare giu' una bozza dell' modello meccanico.
Citazione:
Orginalmente inviato da gyppe Visualizza messaggio
E poi dopo ci sarebbe tutta la parte del controllo, servono elettrovalvole apposite, tubi, pistoni, pompe idrauliche, tutte cose che costano un botto e vanno sapute usare, se perde una pompa dell'olio con qualche centinaio di bar ti stacca una mano come fosse nulla, serve poi un motore parecchio potente e ovviamente le struttura fatta come si deve per reggerlo e equilibrarlo, e poi l'elettronica e il software che solo quello impiegherebbe una equipe di crani del mit per decenni
Mettiamo il caso di avere tutto, ma di voler fare solo un abbozzo di progetto, intanto.
Solo con un occhio al bilanciamento pesi, per es. il motore tipo http://italia.cat.com/cmms/16929987?x=70 dovrebbe essere sufficiente, posizionato su d'avanti.
Citazione:
Orginalmente inviato da gyppe Visualizza messaggio
... si riuscisse ad organizzarsi, lavorare e finire almeno un progetto medio-basso, forse poi più avanti si potrebbe anche pensare in grande, ma per ora come hanno già detto non ci si è mai riusciti, figuriamoci se si può pensare di investire anni e migliaia di euro in una cosa complicata anche per un centro di ricerca serio.
Allora organizziamoci! Dicevo, buttiamo giu' un progetto, senza pensare agli anni e i soldi. Ma a quanto pare si sta facendo un sacco di chiacchere e nessun progetto .
__________________
Saluti
Peterobot
"" LINUX FOREVER ""
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 22-03-2010, 18.39.14
peterobot peterobot non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 18-03-2010
Residenza: Firenze
Età : 35
Messaggi: 13
Potenza reputazione: 0
peterobot E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da max_robot Visualizza messaggio
Il mio consiglio è questo, ridimensiona il progetto e non ti prenderanno più per matto e forse qualcuno ti darà una mano.
Grazie Max.
Poi quel video l'avevo gia' visto, ma e' una cosa al quanto deludente, potremmo dire che non e' un bipede.
Ok potremmo ridimensionare il progetto in dimensioni piu' contenute per cominciare, pero' 50cm forse e' troppo piccolo per montarci un motore a scoppio con pompa idraulica e anche di componenti meccaniche gia' fatte non se ne troverebbe, ma tipo 1m o 1m e mezzo.
Via speriamo che con questo ridimensionamento del progetto si riesca a fare qualcosa.
Spero veramente che qualcuno, qualche anima buona, mi dia una mano.
Grazie per ora a tutti.
Cordiali saluti
__________________
Saluti
Peterobot
"" LINUX FOREVER ""
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 22-03-2010, 19.15.19
gyppe gyppe non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 24-03-2009
Residenza: sardegna
Età : 39
Messaggi: 1,250
Potenza reputazione: 96
gyppe La sua reputazione è oltre la sua famagyppe La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Guarda giusto per dare due numeri, a occhio solo di servomotori, per fare un umanoide alto qualche decina di cm servono almeno 500 euro e costruisci pure una mezza schifezza....

Vai poi a vedere quanto costano i soli tubi per olio in alta pressione, e quanto è complicata e quanto costa una sola elettrovalvola per far semplicemente andare su e giù un pistone doppio effetto.
__________________
Visita: Cheap-hack
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 22-03-2010, 19.17.40
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 57
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 421
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da peterobot Visualizza messaggio
Solo con un occhio al bilanciamento pesi, per es. il motore tipo http://italia.cat.com/cmms/16929987?x=70 dovrebbe essere sufficiente, posizionato su d'avanti.
Mmmhh attenzione, questo è uno dei sintomi della sindrome.
Su che base fai questa affermazione? dovrebbe essere sufficiente a far cosa? hai fatto un conto di quanti gradi di libertà ti servono? Ogni grado forse presuppone un azionamento. La scelta del motore è forse una delle ultime cose che vai a scegliere, prima devi dimensionare di tutto di più e sono calcoli spesso ricorsivi.
Per citare qualcuno, la prima cosa da fare per realizzare un sogno è svegliarsi!
Significa che il sogno lo devi perseguire con i piedi in terra.
Le tecnologie per fare quello che sogni, forse è vero, ci sono, ma avere le competenze per padroneggiare quelle tecnologie è altra cosa.

Però ti giuro, faccio il tifo per te, se un giorno vedrò una gallina cibernetica di 4 metri zompettare per le strade, beh ti assicuro con orgoglio stapperò una bottiglia in tuo onore.
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Robot formica 6 zampe 4 servi ! Ostrogoto0101 Arduino 3 09-08-2013 14.45.01
Zampe autoadattanti passive per robot esapode breakluca Meccanica e materiali 2 06-10-2009 08.34.15
Robot controllato via joystick Smigol Robot Explorer 2 18-03-2009 06.40.29
Robot controllato da pc deusexmachina Forum generale 8 28-12-2004 13.05.48
Robot controllato da pc Kolpo Progettazione 8 12-03-2004 06.59.35


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 13.01.48.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB