spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Elettronica > E. di Potenza

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalitŗ† visualizzazioe
  #21  
Vecchio 07-09-2005, 18.42.38
L'avatar di selfservice
selfservice selfservice non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 16-11-2003
Residenza: Foligno
Messaggi: 1,183
Potenza reputazione: 89
selfservice E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via MSN a selfservice
Predefinito

no no!!
il pcb va bene 10A son sempre 10A sia che assorbi 10W che ne assorbi 2000. fai le piste larghe il giusto poi le rinforzerò eventualmente con lo stagno.
poi la musica mica è continua. tutti gli 800w li tiri fuori solo per pochi istanti e circa ogni mezzo secondo (boom boom bomm)

il problema delle extratensioni non sussiste altrimenti i diodi di ricircolo che ci stanno a fare?!?

x il pcb trova un anima pia (emule) che ti copia i cd di O....
__________________
Beatu chi lu pota, beatu chi lu zappa, na paralise secca a chi ce mette l'acqua!
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 07-09-2005, 19.11.31
max_xxv max_xxv non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 05-04-2004
Residenza: Padova
Etŗ†: 38
Messaggi: 135
Potenza reputazione: 68
max_xxv E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via ICQ a max_xxv Invia un messaggio via MSN a max_xxv Send a message via Skype™ to max_xxv
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da selfservice
no no!!
il pcb va bene 10A son sempre 10A sia che assorbi 10W che ne assorbi 2000. fai le piste larghe il giusto poi le rinforzerò eventualmente con lo stagno.
La mia esperienza personale dice il contrario, per la larghezza delle piste forse ok ma per la potenza dissipata no... cmq ok, si tratta di trovare mosfet da 100V

Citazione:
Orginalmente inviato da selfservice
x il pcb trova un anima pia (emule) che ti copia i cd di O....
No, mi rifiuto categoricamente, niente programmi craccati e simili, se mi volete su questa cosa non si discute.
Eagle va benissimo, potrei prendere la licenza no-profit da 125$ che va benissimo per tutte le esigenze, al massimo potrebbe essere la volta buona che uso Kicad, Opensource e gratuito, pare molto valido anche se un po' giovane, cmq per chi conosce decentemente orcad non sar√* un problema usarlo, la filosofia √® la stessa...
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 08-09-2005, 06.33.51
max_xxv max_xxv non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 05-04-2004
Residenza: Padova
Etŗ†: 38
Messaggi: 135
Potenza reputazione: 68
max_xxv E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via ICQ a max_xxv Invia un messaggio via MSN a max_xxv Send a message via Skype™ to max_xxv
Predefinito Evitare distruzione Mosfet

In occasione dell'incontro con quelli di Roboteck dell'11 settembre ( domenica! ) stavo rimettendo mano al mio robot e in particolare al PonteH dal cui schema sto derivando quello del RoboPonte ma ho un problema con questo che voglio risolvere prima di fare il RoboPonte.
In sostanza quando i motori vanno sotto sforzo ( non eccessivo ) i mosfet vanno in corto distruggendosi...
Ora le possibilit√* che vedo sono:
- Carico eccessivo, lo escluderei, i motori sono da 6A bloccati, i mosfet rimangono freddi anche quando si guastano.
- Diodi di ricircolo insufficenti... altra cosa che escluderei, i mosfet IRFz44N che uso hanno il diodo interno e io ho aggiunto pure degli SB560 esterni.
- Guasto dovuto ad un errato pilotaggio del mosfet... possibile.

A riguardo del pilotaggio del G del mosfet ho i seguenti dubbi:
- la resistenza di Gate troppo bassa... non credo, semmai si dovrebbe danneggiare l'HIP e poi ho provato sia con valori dell'ordine dei 100hom ( vedi schemi OSMC e simili ) sia dei 10 ohm ( datasheet )
- Tensioni spurie in Gate, ho visto che in alcuni schemi mettono due zenner contrapposti tra G e massa, sebra serva a limitare questi picchi... io non li avevo messi per motivi di spazio.

Voi avete idee a riguardo? Ora proverò a montare gli zenner ma vorrei capire se può esserci qualche altro problema secondo voi... lo schema è molto simile a quello del roboponte, cambia solo lo stadio di ingresso per ora.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 08-09-2005, 08.49.29
L'avatar di feynman1977
feynman1977 feynman1977 non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 27-05-2003
Residenza: Castelli Romani
Messaggi: 1,072
Potenza reputazione: 145
feynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua fama
Invia un messaggio via MSN a feynman1977
Predefinito Re: Evitare distruzione Mosfet

Citazione:
Orginalmente inviato da max_xxv
... lo schema è molto simile a quello del roboponte, cambia solo lo stadio di ingresso per ora.
puoi darci il link allo schema, Mauro ?
__________________
Feynman
Roboitalia Staff
www.officinerobotiche.it
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 08-09-2005, 09.04.57
max_xxv max_xxv non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 05-04-2004
Residenza: Padova
Etŗ†: 38
Messaggi: 135
Potenza reputazione: 68
max_xxv E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via ICQ a max_xxv Invia un messaggio via MSN a max_xxv Send a message via Skype™ to max_xxv
Predefinito Re: Evitare distruzione Mosfet

Fate riferimento a quello del RoboPonte... poi vedo se riesco a mettere nel WiKi ( quale usiamo approposito? ) lo schema aggiornato con gli accorgimenti che ho trovato in rete...
In pratica mettono due zenner da 15V contrapposti per evitare di superare i 20V sul Gate che porterebbe alla distruzione del Mosfet stesso... il gate è estremamente sensibile alla tensione e una tensione eccessiva credo riesca a mandare in corto il componente.

Ipotizzo ciè che succeda che a causa di rumore o altro in Gate si superi la Vgs massima ( una ventina di V ), si distrugga la giunzione del Gate e cortocircuiti Source e Drain... questo spiegerebbe perchè il mosfet rimane freddo.


Citazione:
Orginalmente inviato da feynman1977
puoi darci il link allo schema, Mauro ?
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 08-09-2005, 11.08.05
L'avatar di feynman1977
feynman1977 feynman1977 non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 27-05-2003
Residenza: Castelli Romani
Messaggi: 1,072
Potenza reputazione: 145
feynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua fama
Invia un messaggio via MSN a feynman1977
Predefinito

a sentirla cos√¨ sembra strano, ma come gi√* anticipato, generalmente in questo caso i mosfet si rompono per due motivi:

- per errata polarizzazione
- durante il periodo di reverse recovery

a che tensione piloti il gate in condizioni diciamo standard ?
__________________
Feynman
Roboitalia Staff
www.officinerobotiche.it
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 08-09-2005, 12.33.48
max_xxv max_xxv non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 05-04-2004
Residenza: Padova
Etŗ†: 38
Messaggi: 135
Potenza reputazione: 68
max_xxv E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via ICQ a max_xxv Invia un messaggio via MSN a max_xxv Send a message via Skype™ to max_xxv
Predefinito

- errata polarizzazione, non so, in Gate ho provato con resistenze da 10 a 100 ohm, valori non calcolati, sono quelli che ho visto in rete e sui datasheet...

- reverse recovery, in teoria il problema non sussiste, i mosfet hanno i loro diodi interni e, in aggiunta, ho messo gli SB560 esterni...

Per le tensioni di pilotaggio... ora non le ricordo ma le genera l'HIP e non le regoli

Citazione:
Orginalmente inviato da feynman1977
a sentirla cos√¨ sembra strano, ma come gi√* anticipato, generalmente in questo caso i mosfet si rompono per due motivi:

- per errata polarizzazione
- durante il periodo di reverse recovery

a che tensione piloti il gate in condizioni diciamo standard ?
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 08-09-2005, 12.50.17
L'avatar di selfservice
selfservice selfservice non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 16-11-2003
Residenza: Foligno
Messaggi: 1,183
Potenza reputazione: 89
selfservice E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via MSN a selfservice
Predefinito

io in un applicazione un p√≤ pi√Ļ tosta (8kw) sfondavo i bjt appena superavo circa 500w di potenza xche non avevo messo esternamente uno snubber adeguato, il diodo di ricircolo ci mette un certo tempo ad accendersi e intanto le extratensioni mi friggevano il transistor.
forse nella tua applicazione si creano extratensioni di durata irrisoria e tensione elevatissima che ti friggono i mosfet.

sarebbe da prevederlo sul pcb il posto per montarci una resistenza un diodo e un condensatore http://www.maxim-ic.com/appnotes.cfm/appnote_number/848
__________________
Beatu chi lu pota, beatu chi lu zappa, na paralise secca a chi ce mette l'acqua!
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 08-09-2005, 13.08.49
max_xxv max_xxv non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 05-04-2004
Residenza: Padova
Etŗ†: 38
Messaggi: 135
Potenza reputazione: 68
max_xxv E' circondato da una spettacolare aurea
Invia un messaggio via ICQ a max_xxv Invia un messaggio via MSN a max_xxv Send a message via Skype™ to max_xxv
Predefinito

Argomento interessante, lo snubber, io qualcosa ho messo ( solo R in serie a C, non in parallelo e senza diodo... ), solo non so come calcolare i valori, suggerimenti?
Ho visto il link ma ci capisco poco ( dovrò leggere con calma però, ora l'ho solo scorso... ).


Citazione:
Orginalmente inviato da selfservice
io in un applicazione un p√≤ pi√Ļ tosta (8kw) sfondavo i bjt appena superavo circa 500w di potenza xche non avevo messo esternamente uno snubber adeguato, il diodo di ricircolo ci mette un certo tempo ad accendersi e intanto le extratensioni mi friggevano il transistor.
forse nella tua applicazione si creano extratensioni di durata irrisoria e tensione elevatissima che ti friggono i mosfet.

sarebbe da prevederlo sul pcb il posto per montarci una resistenza un diodo e un condensatore http://www.maxim-ic.com/appnotes.cfm/appnote_number/848
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 08-09-2005, 17.36.55
L'avatar di feynman1977
feynman1977 feynman1977 non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 27-05-2003
Residenza: Castelli Romani
Messaggi: 1,072
Potenza reputazione: 145
feynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua famafeynman1977 La sua reputazione Ť oltre la sua fama
Invia un messaggio via MSN a feynman1977
Predefinito

Lo snubber di turn-off, è un accorgimento circuitale mirato alla riduzione delle perdite di commutazione nei mosfet.

E' costituito da una resistenza connessa in serie ad un condensatore, connessi a loro volta entrambi in parallelo al mosfet (tra drain e source).

Lo scopo √® di limitare la velocit√* di salita della Vds, che avviene in fase di off del mosfet.

In questo modo la Vds non passa istantaneamente al valore massimo, evitando al mosfet pericolose sovratensioni istantanee (dV/dt).

La peculiariet√* del dimensionamento del circuito di snubber √® data dal fatto che il resistore deve essere in grado di scaricare il condensatore in un tempo minore del Ton del mosfet stesso.

Da cosa dipende il dimensionamento dello snubber ? da diversi parametri:

Imax del mosfet
Vds massima del mosfet
tf (tempo di spegnimento del mosfet), dato dalla somma del fall time e del turn off delay time
Ton

mi sarebbe sempre piaciuto fare una piccola dispensa sul mosfet (a me piacciono da morire) ma l'ho sempre detto tra me e me e non l'ho mai fatto per colpa della mia dannata pigrizia.

saluti
__________________
Feynman
Roboitalia Staff
www.officinerobotiche.it
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalitŗ† visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code Ť Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] Ť Attivato
Il codice HTML Ť Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
ponte h lucaba Elettronica 7 10-07-2012 20.18.55
Ponte H!!! totonno87 Forum generale 7 22-03-2012 12.12.09
il ponte-h che non va alejandro Forum generale 17 17-11-2009 16.17.34
Ponte H ech0s Elettronica 6 25-03-2008 19.26.34
Ponte H lcatini Elettronica 4 21-08-2005 15.02.56


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 13.23.56.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB