spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Progetti di Robot > Progettazione

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalitą  visualizzazioe
  #11  
Vecchio 09-08-2015, 01.11.10
valkuz valkuz non ĆØ collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 05-08-2015
Residenza: verona
Etą : 32
Messaggi: 7
Potenza reputazione: 0
valkuz E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Aldofad, interessante come idea, ma proibitiva nel nostro progetto. Per quanto piccola possa essere la sezione di cavo da utilizzare, un percorso di 15000 metri ci costerebbe di piś dell'intero robot...inoltre un cavo interrato in un campo agricolo dove c'e un continuo passaggio di macchinari pesanti e movimentazione della terra subisce troppi stress.

Marnic: si, nella mia ingoranza le onde radio viaggiavano ad una velocitį invariabile di x metri al secondo e avendo quel dato di risposta ad un impulso era facile calcolare distanza dalle stesse e quindi triangolare la posizione sulla mappa ma a quanto vedo no, altro sogno infranto.

i filari sono si, ripetitivi, ma mai perfettamente dritti. Un altra che ho pensato é: un braccetto laterale in fronte al robot con tre sensori "a pressione" (passami il termine) ad una distanza fissa l'una dall'altra. Usare il segnale gps per posizionarsi "attorno" all'inizio di una fila e sempre un segnale gps per dargli la direzione di marcia. Il robot marcerį fino al termine della fila basandosi solo su quei tre sensori a pressione:
nessun sensore attivato dopo x metri: pendi a destra
sensore piś esterno attivato: continua diritto
sensore di mezzo: pendi leggermente a sinistra
sensore piś interno: pendi a sinistra.
(considerando di avere il braccio di lavoro sulla destra e una distanza di circa 1.5 metri tra le vigne).
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 09-08-2015, 07.23.02
L'avatar di marnic
marnic marnic non ĆØ collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Etą : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 418
marnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da valkuz Visualizza messaggio
Aldofad, interessante come idea, ma proibitiva nel nostro progetto. Per quanto piccola possa essere la sezione di cavo da utilizzare, un percorso di 15000 metri ci costerebbe di piś dell'intero robot...inoltre un cavo interrato in un campo agricolo dove c'e un continuo passaggio di macchinari pesanti e movimentazione della terra subisce troppi stress.
E' la tecnica dei robot tagliaerba per i giardini, diciamo che č testata per lunghezze di 800-1000 metri almeno nel mio caso perņ č un'idea
Citazione:
Marnic: si, nella mia ingoranza le onde radio viaggiavano ad una velocitį invariabile di x metri al secondo e avendo quel dato di risposta ad un impulso era facile calcolare distanza dalle stesse e quindi triangolare la posizione sulla mappa ma a quanto vedo no, altro sogno infranto.
Si, le onde radio viaggiano alla velocitą della luce e se vuoi triangolare con la precisione anche solo di un metro devi saper apprezzare delle differenze di tempo piuttosto piccole
Citazione:
i filari sono si, ripetitivi, ma mai perfettamente dritti. Un altra che ho pensato é: un braccetto laterale in fronte al robot con tre sensori "a pressione" (passami il termine) ad una distanza fissa l'una dall'altra. Usare il segnale gps per posizionarsi "attorno" all'inizio di una fila e sempre un segnale gps per dargli la direzione di marcia. Il robot marcerį fino al termine della fila basandosi solo su quei tre sensori a pressione:
nessun sensore attivato dopo x metri: pendi a destra
sensore piś esterno attivato: continua diritto
sensore di mezzo: pendi leggermente a sinistra
sensore piś interno: pendi a sinistra.
(considerando di avere il braccio di lavoro sulla destra e una distanza di circa 1.5 metri tra le vigne).
In pratica devi "solo" seguire un muro ad una certa distanza, come dici tu qualcosa di meccanico, oppure proverei con gli ultrasuoni, č vero che ci sono dei "buchi" in quel muro ma se il cono degli ultrasuoni č abbastanza ampio un eco di qualche foglia dovrebbe arrivarti
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 09-08-2015, 14.16.05
valkuz valkuz non ĆØ collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 05-08-2015
Residenza: verona
Etą : 32
Messaggi: 7
Potenza reputazione: 0
valkuz E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Interessante l'idea degli ultrasuoni, ho un srf04 a portata di mano, in questi giorni proveró a fare qualche test "manuale" per vedere come si comporta. Sulle vigne giį grandi non credo incontri grossi problemi perché il fusto é giį di qualche cm di diametro ma sui filari nuovi potrebbe avere troppa poca vegetazione su cui "appoggiarsi".

In ogni caso,se usassi il modulo gps che ti ho linkato qualche giorno fa http://store.swiftnav.com/s.nl/it.A/id.4216/.f risolverei tutti i miei problemi o anche lui risente dei problemi di cambio satellite che mi hai descritto?
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 09-08-2015, 14.23.34
L'avatar di marnic
marnic marnic non ĆØ collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Etą : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 418
marnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua famamarnic La sua reputazione č oltre la sua fama
Predefinito

non ho mai usato/provato quel gps, non saprei dirti come lavora
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalitą  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code č Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] č Attivato
Il codice HTML č Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Invio dati a distanza su un computer: studio di fattibilitą tecnica ed economica giannino1995 Arduino 19 06-02-2014 16.07.05
fattibilitį di un oscillatore sharky Elettronica 3 25-01-2010 17.38.12
Aiuto! consigli per monitoraggi ottici in agricoltura rrcris83 Elettronica 58 16-09-2008 10.01.03
Taglio laser Alan2 Elettronica 9 29-01-2005 08.49.08
studio fattibilitĆ* cavin Forum generale 4 01-01-2003 18.07.00


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 08.35.38.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB