spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Progetti di Robot > Progettazione

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 23-03-2015, 12.48.00
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito Il piccolo chimico robotico

Ciao a tutti,
desidero realizzare qualcosa che ponga fine alla perdita di occhi e mani dei chimici durante i processi di nitrazione e recristallizzazione di sostanze energetiche che si svolgono in laboratorio nelle tipiche quantità di analisi.
Vi chiederete come sia ancora possibile eppure purtroppo il vetro protettivo serve a poco in questi casi poichè bisogna sempre metterci le mani proprio nei momenti più critici delle reazioni.

Nella fattispecie si tratta di rendere remote controlled le seguenti operazioni ed attrezzature:
  1. Ovviamente piazzare una videocamera remota che guarda l'attrezzatura
  2. Accendere/spegnere e regolare la velocità di rotazione dell'agitatore magnetico (lo stirrer) e la temperatura dell'hot plate
  3. sollevare e ruotare un beaker (ossia un barattolo in vetro/pyrex/borosilicato) anche e soprattutto se si trova a bagnomaria
  4. versare polvere in un beaker
  5. versare goccie di liquido in un beaker

Fatemi sapere le vostre preziosi opinioni. Vorrei partire con lo sviluppo tra una ventina di giorni.
Ciao!
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 23-03-2015, 13.20.34
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Mi pare che esistano le barre filettate fatte in questo modo:

(cliccare per ingrandire eventualmente)


Sapreste cortesemente dirmi il nome dell'oggetto e magari anche dove reperirle?

Grazie mille!
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 23-03-2015, 17.27.01
L'avatar di SoldatoSemplice
SoldatoSemplice SoldatoSemplice non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 06-07-2009
Residenza: Roma
Età : 35
Messaggi: 263
Potenza reputazione: 128
SoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Gli ultimi due punti secondo me saranno i più difficili.

Un contagocce elettronico, anche se lo stadio contatore sarà semplicissimo, realizzare uno stadio di ingresso in grado di rilevare le gocce potrebbe essere difficile, soprattutto se le gocce sono trasparenti.

Per quanto riguarda la polvere in un beaker, non ho idea di come tu possa farne una misurazione, magari una misura di peso? Però questo significherebbe che la polvere debba essere in una certa quantità, altrimenti di solito tu in questo momento quando lo fai "a mano" come la misuri la quantità di polvere che entra nel beaker?

Per i primi tre punti non dovrebbe essere difficile, magari impiegando dei motori passo passo ottieni facilmente un controllo su velocità e posizione in ogni istante.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 23-03-2015, 18.59.43
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Per dosare la polvere inclinero' il recipiente e lo faro' ruotare, un po' come si farebbe a mano.
Il gontagocce e' piu' semplice di quanto sembra, basta applicare un piccolo servo al rubinettino di un "separatory funnel", in effetti non e' che serve proprio contare le gocce, bisogna solo dosare molto lentamente.
Ho intenzione di usare per la prima volta in un progetto la tecnica della brasatura a stagno su acciaio inox che tempo fa avevo descritto.
Tra venti giorni torno nel mio laboratorio segreto e inizio a sviluppare questa cosa. Mi piacerebbe davvero fare le cose semplici per non essere poi l'unico a usufruirne.
A presto!
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 23-03-2015, 21.08.49
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 346
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da aldofad Visualizza messaggio
Fatemi sapere le vostre preziosi opinioni. Vorrei partire con lo sviluppo tra una ventina di giorni.
Un bel braccio robot fatto bene, non uno di quei "giocattoli" con i servo, e hai risolto tutti i problemi.

__________________
Bye
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 24-03-2015, 01.32.00
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Se si trovasse qualcosa del genere in grado di sollevare un beaker con un litro d'acqua, a prezzi sull'ordine dei 1000 - 2000 euro e non dei 15.000, ci penserei.
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 24-03-2015, 08.03.55
L'avatar di astrobeed
astrobeed astrobeed non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 18-03-2004
Residenza: Roma
Età : 59
Messaggi: 3,377
Potenza reputazione: 346
astrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua famaastrobeed La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da aldofad Visualizza messaggio
Se si trovasse qualcosa del genere in grado di sollevare un beaker con un litro d'acqua, a prezzi sull'ordine dei 1000 - 2000 .
Per quel prezzo no, però puoi costruirlo tu visto che disponi di una buona CNC e non hai problemi per realizzare le parti meccaniche, alla fine spendi pure meno di 1000 Euro.
Se ti va di realizzarlo possiamo discutere di come realizzare l'elettronica, come motorizzazione si trovano facilmente degli stepper con riduttore (coppia enorme) dotati di albero posteriore per encoder, sono perfetti per questa applicazione.
__________________
Bye
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 24-03-2015, 12.19.06
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Stepper? Non sarebbero molto meglio dei servi digitali Dynamixel?

P.S.:
Ho gia' il supporto morale di una piccola comunita' di chimici, ormai mi tocca farlo senno' faccio una figuraccia

Ultima modifica di aldofad : 24-03-2015 alle ore 12.21.34
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 24-03-2015, 15.39.58
L'avatar di a*morale
a*morale a*morale non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 04-10-2014
Residenza: Roma
Età : 38
Messaggi: 16
Potenza reputazione: 0
a*morale E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Riguardo D ed E, cosa ne pensi di un tool che dispone di vari contenitori "ribaltabili" entro cui verrà versata la quantità corretta di reagente?

Io sto realizzando questo aggeggio che nel mio caso funzionerà da Pick and Place http://delta.firepick.org/

Probabilmente, scalando opportunamente dimensioni e steppers, dovrebbe essere tranquillamente in grado di gestire il paio di kilogrammi del tuo caso specifico.
Il vantaggio è che strutturalmente è molto semplice/economico.

Nel tuo caso il braccio verrebbe dotato di "pinze" per sollevare il becker e del dispositivo di cui sopra
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 24-03-2015, 15.46.17
L'avatar di a*morale
a*morale a*morale non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 04-10-2014
Residenza: Roma
Età : 38
Messaggi: 16
Potenza reputazione: 0
a*morale E' per ora ancora un mistero
Predefinito

O in alternativa qualcosa derivato da questo



Ovvero un pantografo XY fissato sulla parte alta del box di protezione ed un carrello Z che viene alzato/abbassato mediante cavi.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Braccio robotico Kerkam Elettronica 7 28-12-2009 21.19.28
Braccio robotico Aki Progettazione 13 23-03-2006 15.05.03
braccio robotico Cyber'93 Elettronica 4 19-08-2005 16.24.18


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 22.27.11.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB