spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Arduino

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #31  
Vecchio 22-01-2014, 10.36.46
L'avatar di sergio_camici
sergio_camici sergio_camici non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Binasco (MI)
Età : 55
Messaggi: 2,665
Potenza reputazione: 303
sergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

scusa lo scassamento, ma se siamo precisi evitiamo di dare risposte sbagliate

In generale hai due possibilità.
1) il pulsante manuale è in parallelo ai contatti del relè
1a) se dai "giù" da telecomando e premi il pulsante "Su" il motore non è contento.

2) i pulsanti manuali sono collegati all'arduino che comanda il motore perciò è sempre lei che comanda a seconda di cosa arriva dalla radio o dai pulsanti
2a) se manca la corrente non muovi la tapparella... ma... è elettrica...
__________________
ciao
Sergio
---
Hai deciso di costruire un robot? Bene...
Cominciamo dalle brutte notizie: non e' facile...
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 23-01-2014, 14.03.16
axalone axalone non è collegato
Nuovo robottaro
 
Data registrazione: 28-12-2013
Residenza: Milano
Messaggi: 14
Potenza reputazione: 0
axalone E' per ora ancora un mistero
Predefinito

visto il rischio della prima..mi sa che farò guidare tutto ad arduino. non ci avevo minimamente pensato.

A questo punto potrei sostituire la scatola dei pulsanti manuali (un pulsantone su/giù della btcino) con dei pulsantini più...elettronici.

Ora mi sorge un dubbio: la mia schedina ha un solo relè (che ho collegato con il comune e il "NC"-normalmente chiuso)
Dall'altro lato ho il positivo/negativo e controllo che collego ad arduino.

Inoltre questa schedina (questa:
http://www.ethermania.com/shop/images/large/products/RLBLK1_LRG.jpg)
) è espressamente definita "per uso hobbistico e non per installazioni definitive". Vuol dire che può incendiarsi??? ci sono schede simili ma "affidabili" per installazioni permanenti?
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 23-01-2014, 16.40.19
L'avatar di sergio_camici
sergio_camici sergio_camici non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Binasco (MI)
Età : 55
Messaggi: 2,665
Potenza reputazione: 303
sergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da axalone Visualizza messaggio
visto il rischio della prima..mi sa che farò guidare tutto ad arduino. non ci avevo minimamente pensato.

Citazione:
A questo punto potrei sostituire la scatola dei pulsanti manuali (un pulsantone su/giù della btcino) con dei pulsantini più...elettronici.
Perché? non sono più belli quelli da portafrutto?
Citazione:
Ora mi sorge un dubbio: la mia schedina ha un solo relè (che ho collegato con il comune e il "NC"-normalmente chiuso)
Dall'altro lato ho il positivo/negativo e controllo che collego ad arduino.
Non mi è chiaro il tuo ragionamento.
Devi fare su/stop/giù ti servono due relè...
Citazione:
Inoltre questa schedina (questa:
http://www.ethermania.com/shop/images/large/products/RLBLK1_LRG.jpg)
) è espressamente definita "per uso hobbistico e non per installazioni definitive". Vuol dire che può incendiarsi??? ci sono schede simili ma "affidabili" per installazioni permanenti?
Quella frase significa: non mi prendo responsabilità altrimenti dovresti pagare le certificazioni.

Devi considerare che qualsiasi modifica all'impianto elettrico è da considerare fuori norma se non è fatta da personale certificato...
__________________
ciao
Sergio
---
Hai deciso di costruire un robot? Bene...
Cominciamo dalle brutte notizie: non e' facile...
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 24-01-2014, 08.02.24
L'avatar di Ivoc
Ivoc Ivoc non è collegato
Robottaro gold
 
Data registrazione: 07-07-2013
Residenza: Modena
Età : 59
Messaggi: 170
Potenza reputazione: 31
Ivoc E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da sergio_camici Visualizza messaggio
Devi considerare che qualsiasi modifica all'impianto elettrico è da considerare fuori norma se non è fatta da personale certificato...
Bhè semmai "certificante"
Oppure "qualificato alla certificazione"

Sto scherzando Sergio
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 24-01-2014, 09.39.02
L'avatar di sergio_camici
sergio_camici sergio_camici non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Binasco (MI)
Età : 55
Messaggi: 2,665
Potenza reputazione: 303
sergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua famasergio_camici La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da Ivoc Visualizza messaggio
Bhè semmai "certificante"
Oppure "qualificato alla certificazione"

Sto scherzando Sergio
Il mio elettricista ha il bollino tatuato
__________________
ciao
Sergio
---
Hai deciso di costruire un robot? Bene...
Cominciamo dalle brutte notizie: non e' facile...
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 24-01-2014, 19.44.22
bigmike bigmike non è collegato
Robottaro senior
 
Data registrazione: 12-01-2013
Residenza: Treviso
Messaggi: 55
Potenza reputazione: 31
bigmike E' per ora ancora un mistero
Predefinito

Mi permetto di offrire una soluzione per evitare il possibile conflitto tra i comandi manuali e Arduino.

Io eviterei di di collegare i comandi manuali direttamente ad Arduino.
E' mia opinione che in un sistema di automazione i comandi manuali devono rimanere tali, in modo da garantire in ogni situazione l’azionamento del dispositivo.

Nello schema che propongo


http://digilander.libero.it/vecchiabessi/schema.PDF


ho introdotto una sorta di iter-blocco elettrico tra i relè azionati da Arduino e i pulsanti di comando manuale.
Con tale soluzione si elimina la possibilità di conflitto tra i comandi e nel caso di un malfunzionamento di Arduino è comunque garantito l’azionamento manuale.
Al momento dell'eccitazione del relè, tramite il suo contatto di scambio (NC) viene tolta la tensione al pulsante dell'azione opposta.



Purtroppo in questa configurazione i comandi di Arduino hanno la precedenza su quelli manuali, mentre io li avrei preferiti invertiti.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Controllo di motori DC tramite telecomando simonero96 Motori e azionamenti 8 12-10-2011 20.00.40
telecomando Dark_Edo Elettronica 37 02-01-2007 17.03.59
Posizionamento BOT tramite satelliti! nonno_62 Forum generale 1 19-08-2006 11.51.41
Telecomando PC Cyber'93 Discussioni off-topic 6 08-07-2005 00.43.37
telecomando ir dreammaster Elettronica 2 21-11-2004 18.52.08


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 22.36.15.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB