spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Elettronica > E. di Potenza

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 23-02-2014, 15.39.24
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 41
Messaggi: 933
Potenza reputazione: 79
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito Alimentatori wireless a induttanza

Ciao a tutti,
sono appena incappato in questo ricevitore a induttanza wireless su RS http://it.rs-online.com/web/p/indutt...PSF_433015|acc il datasheet è veramente scarno http://docs-europe.electrocomponents...6b8129adb4.pdf
Questo è il trasmettitore http://it.rs-online.com/web/p/indutt...PSF_433015|acc con il suo datasheet altrettanto scarno di informazioni http://docs-europe.electrocomponents...6b8129adb8.pdf

Come mai non vedo sui datasheet informazioni relative alla distanza a cui possono giacere i due apparati (trasmettitore e ricevitore)?

Considerato che l'intensità del campo di induzione magnetica del trasmettitore è inversamente proporzionale alla distanza dal suo induttore (trascorso ovviamente da corrente) mi aspetterei di trovare sul datasheet un grafico con indicati la distanza e un qualsivoglia dato che mi permetta di capire cosa può erogare a sua volta il ricevitore.

Non ho alcuna esperienza con questi dispositivi di alimentazione. Il mio unico interesse verso questo tipo di alimentatore potrebbe nascere nel momento in cui si possa annegare nella resina epoxy il ricevitore insieme al circuito host, ottenendo quindi un apparato totalmente ermetico. Resta da vedere appunto in queste condizioni se la permeabilità magnetica della resina non risulta troppo elevata...

Se qualcuno ha già avuto esperienza con questi alimentatori wireless, sarei molto grato se potesse condividere qualche opinione

ciao
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 24-02-2014, 10.08.00
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 23-04-2004
Residenza: Roma
Età : 62
Messaggi: 1,415
Potenza reputazione: 330
guiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via AIM a guiott Invia un messaggio via MSN a guiott Invia un messaggio via Yahoo a guiott Send a message via Skype™ to guiott
Predefinito

C'è anche questo:

http://www.coolcomponents.co.uk/wire...dule-1136.html

Non ho analizzato a fondo quello di RS ma credo che sia simile a quello degli spazzolini elettrici. Permette un isolamento elettrico ma non a distanza.

Alcuni esperimenti diversi li stanno facendo con la trasmissione di potenza a distanza, sulla base degli studi di Tesla, usando circuiti risonanti. Ho letto solo di qualche esperimento ma non so a che livello siano.
__________________
Guido
------
www.guiott.com
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 24-02-2014, 10.50.41
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 415
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Non ho esperienza diretta.
Gli studi di Tesla sono troppo avanti per me.

Fatte queste premesse posso dirti quello che ricordo dalla scuola.
Sono "semplici" trasformatori.
Il circuito magnetico è in aria per cui è meglio usare frequenze più alte (DV/DT) visto che non c'è la limitazione del circuito ferromagnetico che introduce perdite con l'aumentare della frequenza (Lenz & C.)
Da questo deduco che l'accoppiamento tra primario e secondario (TX e RX) segua le classiche regole dell'elettromagnetismo. Più sono vicini, complanari e sovrapposti più energia sarà trasferita. Quindi o hai un circuito canalizzatore o se ti allontani parte dell'energia si disperde nell'ambiente
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 24-02-2014, 11.00.10
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 23-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 415
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Aggiunta: in un video di presentazione della ricarica wireless del nexus 5 sembra evidente che se non lo metti nella posizione giusta.... non ricarica
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 24-02-2014, 12.17.56
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 41
Messaggi: 933
Potenza reputazione: 79
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Pare quindi che serva un'acquisto di un prodotto di questa tipologia da sacrificare per dei test. Lo metto in coda. In particolare mi interessa capire quanto il sistema puo' essere efficente con un intermezzo di 2mm + 2mm di vetroresina, ossia la somma di due cover heavy duty.

Ciao
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 24-02-2014, 12.25.34
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 23-04-2004
Residenza: Roma
Età : 62
Messaggi: 1,415
Potenza reputazione: 330
guiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via AIM a guiott Invia un messaggio via MSN a guiott Invia un messaggio via Yahoo a guiott Send a message via Skype™ to guiott
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da aldofad Visualizza messaggio
Pare quindi che serva un'acquisto di un prodotto di questa tipologia da sacrificare per dei test. Lo metto in coda. In particolare mi interessa capire quanto il sistema puo' essere efficente con un intermezzo di 2mm + 2mm di vetroresina, ossia la somma di due cover heavy duty.

Ciao
Vai! Sei tutti noi!
Aspettiamo tue notizie
__________________
Guido
------
www.guiott.com
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Induttanza in aria e in ferrite aldofad E. Analogica 2 07-11-2013 18.04.09
Micromotors e induttanza esterna giurom88 Motori e azionamenti 3 30-05-2012 21.16.52
Alimentatori ATX in serie blackdemon Elettronica 5 17-05-2007 13.47.39
Da induttanza a tensione arresoja Elettronica 7 09-05-2006 16.23.14
Alimentatori businet Elettronica 5 30-07-2004 11.54.48


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 19.22.19.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB