spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Elettronica > E. di Potenza

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 27-03-2017, 16.14.02
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito Condensatori ESC che scoppiano...

Aiuto. Sto comunicando direttamente dal campo. Durante un preliminare test dei motori del drone sul tavolo (portatile da campo) sono scoppiati due ESC, precisamente il condensatore sulla linea di alimentazione di entrambi.





Ora sono sotto shock. Appena mi riprendo comincio a ragionare
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 27-03-2017, 16.27.20
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Sto continuando a testare il drone senza eliche sul banco con i 6 ESC rimasti, ce n'è un altro con il condensatore bollente che fa singhiozzare il motore.

Allora, quali sono i motivi che portano i condensatori elettrolitici a scoppiare? Io ne conosco uno: arriva una tensione troppo alta. Ne conoscete altri di motivi?
Sul come sia possibile che arrivi una tensione troppo alta, c'è una sola spiegazione, si tratta di spikes virulenti
Per ora sono solo ipotesi, appena arrivo a casa attacco l'oscilloscopio, cominciando da quello che sta singhiozzando

Francamente quanto successo non mi deprime, il guasto e' avvenuto sul banco ed esiste una causa precisa e ripetibile. Nella sventura sono condizioni ottimali per capire e venirne a capo

A dopo

Ultima modifica di aldofad : 27-03-2017 alle ore 17.09.39
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 27-03-2017, 23.59.45
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Comincio domani la diagnosi con l'oscilloscopio, ora sto studiando; altri hobbisti hanno questo problema (lo scoppio dei condensatori dell'ESC) e sembra, come ipotizzavo all'inizio, che la causa siano degli proprio spikes di buona amplitudine. Sembra anche che cavi lunghi dalla batteria all'ESC aumentino il problema intensificando l'induttanza, è davvero plausibile ed è proprio ciò che mi aspetto di vedere domani sullo strumento.

Leggo in giro che si consiglia di allungare i cavi terminali di output dell'ESC allo scopo di avvicinarlo alla batteria riducendo la lunghezza (quindi l'induttanza) di quel segmento per ridurre gli spikes, mi sembra una scemenza come soluzione, ritengo invece che i cavi dall'ESC al motore debbano essere più corti possibile per ottenere un timing ottimale e gli spikes dovuti all'induttanza dalla batteria all'ESC vadano sistemati con un filtro adeguato, cominciando dal ridimensionamento del condensatore in ingresso all'ESC e in ultima ponendo eventualmente anche un diodo Transient Voltage Suppressor (ma preferirei evitare trattandosi di potenza). Siete d'accordo?

In ogni caso non mi sembra nulla di complicato da risolvere, si tratta di disturbi gestibili con qualche buon filtro da realizzare su misura (nel mio caso misura grande temo)

Ultima modifica di aldofad : 28-03-2017 alle ore 03.59.22
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 28-03-2017, 11.55.08
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 49
Messaggi: 2,962
Potenza reputazione: 328
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

A me capitò con gli esc del 2° drone che mi ero costruito. Alimentavo gli esc con una 4s ma, di default, il firmware era settato su 3s. Aggiornai il firmware e lo riproggammai per una 4s e non ebbi più scoppi. Sicuramente non sarà il tuo problema ma non si sa mai ti ho detto cosa mi capitò.

Ciao

P.s. Bella bestia!

-

Ultima modifica di Caronte : 28-03-2017 alle ore 11.57.25
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 28-03-2017, 13.43.13
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Credo tu abbia avuto fortuna, in qualche modo la tua modifica ha cambiato frequenza e/o ampiezza degli spikes rendendoli sopportabili ma se hai ancora quel drone verificali quegli spikes.

Tra poco attacco a diagnosticare, non vedo l'ora, non so perche' ma disturbi, schermi e filtri mi piacciono un sacco. Forse perche' ho bruciato tanta di quella roba finora...

Citazione:
Orginalmente inviato da Caronte Visualizza messaggio
Bella bestia!
Costo materiale irrisorio. Progettazione, troubleshooting e manodopera devastanti. Ma quando vola e' un bellissimo farfallone

Ultima modifica di aldofad : 28-03-2017 alle ore 13.46.14
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 28-03-2017, 18.15.10
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Ho il drone sul banco collegato a tutti i miei strumenti, sto cercando in tutti i modi di provocare la bruciatura di un ESC tentando ogni possibile causa che possa essere capitata sul campo ma... nulla! I segnali sono belli stabili e tutto funziona a meraviglia. Non capisco, non mi resta che pensare di aver schiacciato meccanicamente troppo gli ESC contro il dissipatore.
Che avvilimento.. domani provo uno stress test

Ultima modifica di aldofad : 28-03-2017 alle ore 18.26.59
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 28-03-2017, 19.16.26
L'avatar di aldofad
aldofad aldofad non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 22-01-2007
Residenza: Treviso
Età : 42
Messaggi: 935
Potenza reputazione: 82
aldofad Il suo nome è noto a tutti
Invia un messaggio via MSN a aldofad Send a message via Skype™ to aldofad
Predefinito

Ora sono convinto che la causa sia del flussante non rimosso da delle saldature fatte a mano sull ESC
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 29-03-2017, 20.27.15
L'avatar di landyandy
landyandy landyandy non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 07-02-2010
Residenza: Abruzzo - Teramo
Età : 43
Messaggi: 2,330
Potenza reputazione: 327
landyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da aldofad Visualizza messaggio
Io ne conosco uno: arriva una tensione troppo alta. Ne conoscete altri di motivi?
Ma quello è elettrolitico.
Io mi ricordo che li facevo saltare anche invertendo la polarità.
Dopo un po il cond si gonfiava (gas interni) e poi BOOM!!!

Però ci voleva più tempo.

Ma ti è proprio esploso oppure ha "svalvolato"? tipo PSSsssss!!




Mazza se è grosso.........




bye
--

----
------
__________________
------------------------------------------------




-----------------------------------------------
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 29-03-2017, 22.53.52
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 418
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

a occhio ti sono scoppiati quelli che avevano il cavo corto verso la batteria
Comunque se non ricordo male due cavi appaiati annullano l'induttanza e comunque è un'induttanza in serie, dovrebbe smorzare gli spike.
almeno credo
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 30-03-2017, 08.03.21
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 23-04-2004
Residenza: Roma
Età : 62
Messaggi: 1,415
Potenza reputazione: 332
guiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via AIM a guiott Invia un messaggio via MSN a guiott Invia un messaggio via Yahoo a guiott Send a message via Skype™ to guiott
Predefinito

Questi sono i test che mi piacciono!
No, non sto gioendo dei tuoi guai
Mi piace il tipo di analisi che stai facendo.
Quando si parla di segnali impulsivi conta molto anche la corrente che attraversa i condensatori, che può diventare notevole.
La mia esperienza e sugli alimentatori switching, dove le problematiche non sono molto diverse.
Conto molto la ESR dei condensatori, se questa non è veramente bassa (= condensatori costosi) riduce di tantissimo l'efficienza del filtraggio e fa scaldare molto i condensatori.
__________________
Guido
------
www.guiott.com
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Batterie che scoppiano Caronte Batterie e alimentazione 13 21-06-2013 09.34.49
Condensatori Motori BQuadra Motori e azionamenti 4 02-12-2008 13.35.33
Condensatori chiccow Elettronica 3 13-11-2007 09.11.22
condensatori x circuito RC argoI Elettronica 2 13-02-2005 16.51.29
condensatori di disaccoppiamento dreammaster Elettronica 19 22-01-2005 15.22.29


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 04.56.18.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB