spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Robotica di base > Elettronica > E. di Potenza

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #1  
Vecchio 12-06-2013, 19.38.30
L'avatar di SoldatoSemplice
SoldatoSemplice SoldatoSemplice non è collegato
Robottaro master
 
Data registrazione: 06-07-2009
Residenza: Roma
Età : 35
Messaggi: 263
Potenza reputazione: 128
SoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua famaSoldatoSemplice La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito Parzializzatore d'onda, trifase?

Ciao a tutti, questa volta sono io che avrei un problemino e chiedo lumi.

A lavoro usiamo dentro un container un motore trifase di modeste dimensioni a cui è collegata una ventola per portare aria dentro lo stesso container il quale, durante il lavoro raggiunge temperature considerevoli.

Il problema è però che questo motore con ventola: trmoventilatore, è alimentato da una tensione trifase, l'unica forma di alimentazione disponibile all'interno del container, ed il motore stesso è ad alimentazione trifase, tutto questo per dire che non è possibile far funzionare il motore in monofase con un condensatore, ed alimentarlo con una sola fase, sarebbe anche contro le normative.

Vorrei ora sapere, dal momento che vorremmo evitare di tenere tale motore sempre al massimo dei giri; come si può realizzare un regolatore di giri per un sistema di alimentazione trifase?

Dal momento che l'intero sistema non è altro che un ventilatore, anche se ai bassi regimi lo stesso termoventilatore dovesse perdere coppia, questo non influirebbe sullo scopo finale, posso quindi usare un parzializzatore d'onda senza problemi che mi pare essere la soluzione più efficace ed economica in questo caso.

Il problema sorge dal momento che io non ho mai visto uno schema di un parzializzatore d'onda trifase appunto, qualcuno di voi ne dispone?

Un'alternativa potrebbe essere di agire sull'interruttore generale che accende tale ventilatore tramite un PWM controllato da un PIC in maniera tale da fornire potenza al gruppo con una modulazione PWM, ma vorrei essere sicuro che questo continuo attacca-stacca di potenza non lo possa in qualche modo danneggiare.

Se avete altre idee, suggerimenti, modifiche da proporre saranno ben accette.

Vi ringrazio per la disponibilità

Leo
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 12-06-2013, 21.43.11
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 48
Messaggi: 2,962
Potenza reputazione: 327
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da SoldatoSemplice Visualizza messaggio
...........segue

Se avete altre idee, suggerimenti, modifiche da proporre saranno ben accette.

Vi ringrazio per la disponibilità

Leo

Oh! L'hai detto tu quindi ti sparo una carontata: un interruttore (o meglio un robustissimo relè se esiste per quelle bestiaccie!)!

Con il pic ottieni la temperatura: quando arriva alla soglia che vuoi tu ovvero 'temperatura accettabile' di esercizio la ventola è spenta , quando inizia a salire e arriva alla soglia di 'pericolo' tac lo ecciti accendendo di conseguenza la ventola.
O addirittura n relè con n resistori per relogare la velocità della ventola. Ovviamente i relè li piloti con lo stesso pic...

Ciao


Antonio

Ultima modifica di Caronte : 12-06-2013 alle ore 21.46.18
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 12-06-2013, 22.19.52
L'avatar di marnic
marnic marnic non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 24-05-2002
Residenza: Monselice (PD)
Età : 56
Messaggi: 5,458
Potenza reputazione: 417
marnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua famamarnic La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

nono, un motore trifase non si usa così

la cosa più semplice che puoi fare è fare un avviatore stella triangolo.
il motore nella sua morsettiera dovrebbe avere 6 bulloncini che perobabilmente sono collegati due a due con delle barrette, se così è devi procurarti 3 contattori di potenza adeguata e seguire lo schema che trovi cercando appunto stella triangolo o Y/D
__________________
Marnic
Roboitalia Staff
www.fabbrimarco.com
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 13-06-2013, 08.08.39
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 23-04-2004
Residenza: Roma
Età : 62
Messaggi: 1,415
Potenza reputazione: 332
guiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via AIM a guiott Invia un messaggio via MSN a guiott Invia un messaggio via Yahoo a guiott Send a message via Skype™ to guiott
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da marnic Visualizza messaggio
nono, un motore trifase non si usa così

la cosa più semplice che puoi fare è fare un avviatore stella triangolo.
il motore nella sua morsettiera dovrebbe avere 6 bulloncini che perobabilmente sono collegati due a due con delle barrette, se così è devi procurarti 3 contattori di potenza adeguata e seguire lo schema che trovi cercando appunto stella triangolo o Y/D
Mammamia Marnic! Mi fai venire i lacrimoni! Il primo compito in classe di impianti elettrici: avviatore stella-triangolo con teleruttori e temporizzatore elettromeccanico, mi funzionò al primo colpo, già allora con una cura maniacale dell'estetica nei collegamenti. Più o meno negli stessi anni che Steve Jobs realizzava l'Apple 1 io giocavo con la corrente (quella vera)
__________________
Guido
------
www.guiott.com
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 13-06-2013, 08.10.19
bernie bernie non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 24-07-2003
Messaggi: 627
Potenza reputazione: 78
bernie E' sulla buona strada
Predefinito

La cosa più facile è metterci un bel inverter , non so la potenza del motore , ma adesso ne trovi a cifre irrisorie .Penso che potresti trovarne anche con ingressi configurabili in maniera da collegare sugli ingressi direttamente una PT100 per controllare la velocità del motore .

ALoha
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 13-06-2013, 08.22.01
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 48
Messaggi: 2,962
Potenza reputazione: 327
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da marnic Visualizza messaggio
nono, un motore trifase non si usa così
Comunque sia un pic io ce lo metterei.


Ciao

NwB for Life!
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 13-06-2013, 20.02.24
L'avatar di greybear
greybear greybear non è collegato
Moderator
 
Data registrazione: 05-05-2003
Residenza: Roma
Età : 60
Messaggi: 1,345
Potenza reputazione: 180
greybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua famagreybear La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via Yahoo a greybear
Predefinito

Un pic non si nega a nessuno
Magari anche solo per fare da tramite tra un interruttore e la lucina di accensione
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 13-06-2013, 20.24.22
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 48
Messaggi: 2,962
Potenza reputazione: 327
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da greybear Visualizza messaggio
Un pic non si nega a nessuno
Magari anche solo per fare da tramite tra un interruttore e la lucina di accensione
Oh!!! Finalmente qualcuno che la pensa come me!

Ciaooo!

Antò
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Generare onda quadra a 3.5MHz Ziko E. Digitale 2 11-04-2013 17.03.03
Onda quadra su PIC 16F84A Ryder P. in Assembler 0 30-11-2011 10.27.30
onda quadra con frequenza variabile gnaghi P. in C, C++ 8 24-02-2010 15.44.20
Generatore di onda quadra con futuro display AloneInTheDark Elettronica 5 01-06-2009 18.19.21
come inviare un'onda sinusoidale ad un dsp tramite ccs brasil Elettronica 0 10-01-2008 12.01.14


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 00.40.15.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB