spacer.png, 0 kB

Torna indietro   Roboitalia.com - Il primo portale in Italia sulla robotica amatoriale > Progetti di Robot > L'angolo di Caronte

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità  visualizzazioe
  #111  
Vecchio 19-02-2013, 19.18.25
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
Nel senso che ti meravigli che funzioni? Quanto è il BER?

La 485 non è fatta apposta? Mi sembra che sia garantita per 1Km a 1Mbps con il giusto cavo. Sei a metà lunghezza e a un quarto di velocità, quindi 8 errori su ??? potrebbero essere giusti anche con un cavo non adatto.
Ciao Guido!

No non mi merav..... ma si invece SI mi meraviglio! O meglio e per dirla tutta.... Mi sono arrivati i nuovi motori (quelli per il rov) e sono brushless e per dirla tutta ho anche già completato la centralina di bordo (è da ottobre che ci pistolo dietro piano piano per farla bene).
Alla brutta e perchè proprio non ho resistito ho fatto (115200 baud) il primo test modello caronte. Ho unito tre matasse di cavo tutte diverse per sezione dei poli e NON e senza doppino (500 mt. di un cavo, 100 di un'altra matassa e altri 150/170 ca. di un'altra matassa). Insomma, l'esito di questo rudimentale quanto pragmatico test ha dato risultati ottimi. Dal valigione impartivo comandi con entrambi i joystick, casuali e per qualche minuto e non ha sbagliato una virgola. Poi.....il panico!
Sempre alla brutta ho verificato la trasmissione dallo slave al master usando un lm35 leggendo parametri di temperatura errati! O meglio, 3 letture ok, 'svarione' 1 lettura ok, svarione, e via di seguito.
Questo comportamento si è manifestato sia agendo a monte sui joystick, sia senza toccarli. Riprovo tutto con 230400 baud e tutto funziona ad eccezione del 'ritorno' dell'lm che continuava a 'errare' ma meno. Per me è necessario (ovviamente) che la qualità del segnale sia eccellente in entrambi i casi.
E qui vengo al test.
Il test di qualità l'ho fatto solo con l'Eye dove l''occhio' si è sempre mostrato nitido nei segnali. Ho controllato (so che non c'entra nulla ma sai com'è) la pulizia delle saldature, i condensatori li ho saldati direttamente sulle rispettive alimentazioni degli ic e anche con la lente è tutto perfetto. Poi Proprio stasera volevo appunto eseguire un test Bit Error Rate (del quale ero venuto a conoscenza da un ds della Texas Instruments). Ora provo (se non cado per terra) e ti riferisco.

Comunque quello che credo a questo punto è di dover affrontare ......il giusto cavo.... cioè il doppino. Speravo di poterne fare a meno.....

Ciaoooooo

Antò

Ultima modifica di Caronte : 19-02-2013 alle ore 19.22.21
Rispondi citando
  #112  
Vecchio 19-02-2013, 20.16.42
L'avatar di landyandy
landyandy landyandy non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 07-02-2010
Residenza: Abruzzo - Teramo
Età : 42
Messaggi: 2,328
Potenza reputazione: 322
landyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

o be, è un buonissimo risultato.

Come dice Guido, sei dentro ai parametri pero'..............finchè non lo vedi andare, la paura di fare un buco nell'acqua è reale.

Citazione:
(500 mt. di un cavo, 100 di un'altra matassa e altri 150/170 ca. di un'altra matassa).
...scusa ma in totale la matassa è piu' di 500 Metri?




saluti
landyandy
__________________
------------------------------------------------




-----------------------------------------------
Rispondi citando
  #113  
Vecchio 19-02-2013, 21.13.33
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da landyandy Visualizza messaggio
o be, è un buonissimo risultato.

Come dice Guido, sei dentro ai parametri pero'..............finchè non lo vedi andare, la paura di fare un buco nell'acqua è reale.

...scusa ma in totale la matassa è piu' di 500 Metri?

saluti
landyandy
Premessa fondamentale: non sto facendo lo scettico blu...
Il problema che mi pongo in realtà, per quanto meschino e ve ne chiedo scusa, è di soldi e di testardaggine cattiva, nella quale cado puntualmente ogni tanto. Meno spesso di prima, ma ci ricado ugualmente.

Tanto fra poco.... Il nuovo rov è alimentato a bordo. Non ci sono batterie a terra. Il rame costa e tutte le prove fatte fino ad ora con le batterie Lipo non credo di percorrere un progetto impossibile. Pensa e ripensa, metti le batterie al gelo a guardare il tempo di scarica, per più o meno tempo, poi cortocircuitane una in mezza campagna, caricale scaricale, poi... beh diciamo che ci ho lavorato su nel tempo. E mi sono annotato tutte le esperienze conseguite. Anni a provare eliche tre pale, 2 pale e qualche simil turbina. Insomma credo di farcela senza alimentazione da terra.
E qui il 70% del costo del cavo si abbatte e fidati che è terribilmente concorrenziale rispetto ad acquistare ottimi accumulatori Lipo.

Il cavo finale (cioè quello da comprare/farsi fare) dovrà essere di metri 1000, in 5 'pezzi' da 200 metri. Già annoio abbastanza e non ti spiego ora del perchè, sebbene intuibile, lo voglio così ripartito. Le 'giunte' ora non sono più un problema.

Tutto questo ricordo che è tutto frutto di esperienze passate, sicuramente pensieri sbagliati, ma seguo il progetto che ho fatto alla lettera. Qualsiasi idea è ben accetta ma vi dico sinceramente che, per quanto buona, non potrò permettermi di applicarla se questo comporterà modificare mezzo rov, sono al punto di non ritorno.

Ricapitolando 1000 metri.

In produzione standard, per quanto costoso, è affrontabile. Farselo fare (ora che ho trovato l'azienda che lo fa) è possibile, eccome ma il costo è molto diverso.

Mia Testardaggine

Ok. Tanta documentazione nella quale all'unisono ti spiegano s c i e n t i f i c a m e n t e che il doppino incrociato è dovuto ma caronte, deve spaccarcisi il muso.

Caronte pensiero ed in maniera indiretta plasmato dall'eccellente dote di Marnic la sintesi del pragmatico: "cosa ti interessa della velocità? Hai voglia! 10 letture in un secondo....!"

Riconosco di aver ascoltato la cosa in maniera dozzinale, non robotica cioè ed in parole povere ho ascoltato quello che mi faceva comodo ma quello che ha detto dopo Marnic" a te non deve interessare della velocità ma di quanti byte effettivamente non corrotti vengono ricevuti..."

Già. Adesso ho capito che le due cose in realtà non c'entrano niente.

Molto semplice, ora: non è la velocità il problema, ma la qualità del segnale. Punto.

Ora ho fatto una prova dell'occhio con trasmissione bidirezionale ed infatti una traccia è più che non nitida, è lercia!!!!

Dai vari datasheet che ho letto la massima velocità la si raggiunge su 500 metri ma se dimensionata/realizzata fisicamente bene la velocità rimane alta fino ad un massimo di 1200 metri.

Che poi a me ne frega poco. Sta di fatto che devo provare con il doppino. Prima di prendere una decisone su quello finale mi devo procurare di quello telefonico e forse conosco la persona giusta (spero).

Ciao

Antonio

P.s. Scusate la lunga chiacchera
Rispondi citando
  #114  
Vecchio 20-02-2013, 07.21.09
L'avatar di guiott
guiott guiott non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 23-04-2004
Residenza: Roma
Età : 61
Messaggi: 1,413
Potenza reputazione: 327
guiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua famaguiott La sua reputazione è oltre la sua fama
Invia un messaggio via AIM a guiott Invia un messaggio via MSN a guiott Invia un messaggio via Yahoo a guiott Send a message via Skype™ to guiott
Predefinito

E no eh! A questo punto mi hai intrigato e non mi puoi lasciare così! E' come quando inizia una bella serie di fantascienza in TV e poi te la stroncano sul più bello

Allora, ricapitoliamo.
Quanti byte devi passare tra ROV e console?
Hai già detto che la lettura/scrittura deve essere a 10Hz.
Da qui troviamo la velocità che ti serve effettivamente. Magari scendendo con i bps trovi un BER che ti soddisfa. A naso forse non ti serve un 115200.
In ogni caso, in quelle condizioni qualche errore ci sarà sempre. Non credo che tu possa usare un protocollo semplice come quello che uso io. Io ho previsto una semplicissima checksum ed ignoro i pacchetti che non risultano corretti. La checksum a 8 bit però non è il massimo dell'affidabilità e (credo) tu non possa scartare pacchetti (confermi?).

Devi passare ad un controllo di errore con CRC. Il calcolo è abbastanza pesante, non so se le MCU che usi dai due lati hanno abbastanza potenza.
Una CRC a 16 o più bit ti da un'affidabilità molto maggiore a costo di un tempo di elaborazione più lungo. Innanzi tutto è garantita una più sicura rilevazione degli errori e permette anche un certo livello di correzione automatica.

In ogni caso puoi instaurare un protocollo un po' più robusto e farti rimandare i pacchetti che riveli sbagliati. Anche con un semplice ACK e NACK dovresti andare bene, per una telemetria i pacchetti, di solito, non sono molto grandi ed una eventuale ritrasmissione non degrada troppo il transfer rate effettivo.

Insomma, questo è il classico caso nel quale a SW puoi compensare problemi HW e nel tuo caso risparmiare un sacco di soldi di cavo. Basta trovare i parametri giusti, magari conviene mettere due MCU dedicate dai due lati solo per gestire il protocollo, costano sicuramente meno di un cavo fatto apposta.

Tanto per ricordare un po' di storia. Mi ricordo quando la Telecom sventrò tutta Roma per il progetto Socrate: portare fibra in tutte le case per avere comunicazioni ad alta velocità. Addirittura promettevano di adeguare gratis gli impianti privati alla nuova legge che obbligava alla messa a terra se accettavi la loro fibra in casa, anche senza contratto (ho ancora in casa un'inutile scatola con un connettore aperto, però ho il cavo di terra). Ancora c'erano i buchi aperti per strada che uscì l'ADSL, con un semplice doppino telefonico riuscivano a portare velocità maggiori di quelle che la Telecom prometteva su fibra. Risultato? La Telecom abbandonò l'impresa dopo aver speso cifre folli, uscirono mille provider di internet su ADSL sui doppini già esistenti per la telefonia e a Roma ci sono ancora molti tubi blu vuoti che escono ai lati dei portoni delle case.
Anche in questo caso, invece di usare la forza bruta (la fibra), qualcuno ha usato il cervello e ha inventato un protocollo (non solo SW) molto robusto, autoadattivo alle diverse (imprevedibili) condizioni del supporto fisico e in grado di garantire un ottimo livello qualitativo.

Dai proviamo a ragionare un po' tutti insieme, magari una soluzione si trova.
__________________
Guido
------
www.guiott.com
Rispondi citando
  #115  
Vecchio 20-02-2013, 08.41.06
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

ciao Guido no che non ti lascio, anzi non lasciarmi tu.... come diceva il grande julio,,,,non vale... appena arrivo davnti a un pc ti aggiorno... e ho nuovi dati e ti dico già che con 38200 andrei piu che bene ciao ragazzo
Rispondi citando
  #116  
Vecchio 20-02-2013, 12.36.02
L'avatar di landyandy
landyandy landyandy non è collegato
Robottaro sostenitore
 
Data registrazione: 07-02-2010
Residenza: Abruzzo - Teramo
Età : 42
Messaggi: 2,328
Potenza reputazione: 322
landyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua famalandyandy La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

State facendo un bel discorso maturo e mi complimento con voi.

io seguendo un po' il ragionamento di questi ultimi due post volevo aggiungere una cosa.

Si potrebbe partire dalle prestazione del rover, visto che ancora non se ne è parlato, cioè:

Velocità di manovra.
Ovvero ........inutile trasmettere a 200K quando il rover ci impiega 1 minuto per correggere la direzione.

Tempo di risposta dei comandi.
...come sopra

Numero di pieghe che il cavo puo' sopportare durante la navigazione (robustezza implicita).

In caso di emergenza, il rover deve prevedere dei meccanismi di priorità rispetto ad altri comandi impartiti dalla consolle?

Il flusso video puo' essere interrotto a favore dei soli comandi di navigazione per permettere l'emersione del veicolo? (sempre in condizioni particolari).


Avendo questi parametri si potrebbe pianificare la complessità del flusso dati e decidere se irrobustire piu' il layer software oppure hardware.....

Oppure invertire il discorso e partire dalla robustezza dei dati per poter pianificare le prestazioni del rover.



saluti progettuali
landyandy
__________________
------------------------------------------------




-----------------------------------------------
Rispondi citando
  #117  
Vecchio 20-02-2013, 16.31.07
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Guido, Andy, eccomi, appena rientrato in uff. Post come i vostri meritano un adeguata e precisa risposta. Faccio ultimo app, vado a casa e vi dico.

Citazione:
State facendo un bel discorso maturo e mi complimento con voi.
Guido! Io mi dissocio completamente dalla maturità!

A dopo!

Antò
Rispondi citando
  #118  
Vecchio 20-02-2013, 20.18.41
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
Tanto per ricordare un po' di storia. Mi ricordo quando la Telecom sventrò tutta Roma per il progetto Socrate: portare fibra in tutte le case per avere comunicazioni ad alta velocità. Addirittura promettevano di adeguare gratis gli impianti privati alla nuova legge che obbligava alla messa a terra se accettavi la loro fibra in casa, anche senza contratto (ho ancora in casa un'inutile scatola con un connettore aperto, però ho il cavo di terra). Ancora c'erano i buchi aperti per strada che uscì l'ADSL, con un semplice doppino telefonico riuscivano a portare velocità maggiori di quelle che la Telecom prometteva su fibra. Risultato? La Telecom abbandonò l'impresa dopo aver speso cifre folli, uscirono mille provider di internet su ADSL sui doppini già esistenti per la telefonia e a Roma ci sono ancora molti tubi blu vuoti che escono ai lati dei portoni delle case.
Anche in questo caso, invece di usare la forza bruta (la fibra), qualcuno ha usato il cervello e ha inventato un protocollo (non solo SW) molto robusto, autoadattivo alle diverse (imprevedibili) condizioni del supporto fisico e in grado di garantire un ottimo livello qualitativo.
E che poi al tempo la fibra costava un botto! Mica che adesso la regalino.... e nemmeno regalano la macchina per le giunzioni.

Però qui mi riallaccio dell'ultimo incontro qui da me con i ragazzi e la pezza che ho attaccato al povero Ivanooooo: il CAN BUS!

Guarda caso la mia attenzione è stata catalizzata quando ho sentito le parole One Wire!!!!

Da li gli ho fatto un terzo grado! Mancava solo la lampada puntata in faccia! Poi, man mano che parlava del 'come funziona' ho capito che ho mi sarei messo a studiare solo il can bus per altri 10 anni o fare il rov secondo le mie attuali esigue conoscenze.

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Si potrebbe partire dalle prestazione del rover, visto che ancora non se ne è parlato, cioè:
Giusto

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Velocità di manovra.
Ovvero ........inutile trasmettere a 200K quando il rover ci impiega 1 minuto per correggere la direzione.
Vero, giustissima obiezione, ma non è quello il problema. Aggiungo che era uno dei problemi fondamentali di Arsenio II la risposta scadente al controllo. Il problema è che quando gli 'dici' vira, lui lo deve fare immediatamente e stare li finchè non molli lo stick del joystick. Ma questo lo fa, ho già visto e constatato. Non avendolo detto più precisamente nei miei precedenti e non entrando nei dettagli come ora però non potevi saperlo.

Punto fisso per punto fisso posso dire che il controllo dei motori funziona in maniera efficace.

Altra cosa che ti dico anche se non l'hai scritta: per la propulsione i motori rappresentano un problema quasi marginale (non sto dando di matto) la cosa fondamentale sono le eliche.

Aggiungo che la vasca che ho richiesto in vetro a quanto pare non è di facile realizzazione neanche per chi la deve fare. Fra 10 giorni viene lo scavatorista per fare gli scavi delle luci esterne. Bene, mi faccio scavare una buca, ci piazzo un bel telone di pvc e inizio a provare in acqua. Poi il prossimo inverno si vedrà. Appena approntato e riempito il buco ci piazzo subito un pod vecchio e uno di quelli nuovi con le nuove eliche, lo filmo e te lo faccio vedere: vedrai che non ti sto dicendo c.


Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Numero di pieghe che il cavo puo' sopportare durante la navigazione (robustezza implicita).
Con cavi appositi e piccoli accorgimenti imparati dai professionisti non è un problema. Le ore di utilizzo prima che il cavo sia da buttare sono abbondanti. Anche usandolo sempre in mare.
Anche se non c'entra niente ti dico che ci sono anche tre laghi (2 in particolare) che mi stimolano moltissimo!
L'unica posto che ti garantisco non verrà mai immerso è il Po! Per i rov non ci sono vaccini....

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
In caso di emergenza, il rover deve prevedere dei meccanismi di priorità rispetto ad altri comandi impartiti dalla consolle?
Spero di aver interpretato giustamente la domanda.

No. In caso di problemi è il rov che deve capirlo indipendentemente dal controller e procedere subito all'emersione usando eventualmente i sensori ad ultrasuoni per evitare di sbattere a destra e sinistra ed in particolare la...'zucca'.

Se il controller ha qualche problema si preme il 'pulsante del vigliacco' e sempre il rov da solo deve tornare su.

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Il flusso video puo' essere interrotto a favore dei soli comandi di navigazione per permettere l'emersione del veicolo? (sempre in condizioni particolari).
Futura espansione (magari stroboscopica..) e nuove rotture di.... In prima battuta normale trasmissione analogica, ora che sono in grado di eliminare il 98% dei disturbi. L'unica cosa è che vedi l'immagine... come posso dire... hai presente una volta quando vedevi nel telegiornale i corrispondenti da Mosca? Ecco si vede così SCherzi a parte, più che sufficiente al momento la qualità video.

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Avendo questi parametri si potrebbe pianificare la complessità del flusso dati e decidere se irrobustire piu' il layer software oppure hardware.....
Ecco. A tal proposito e già da quando ho letto il post di Guidissimo ho iniziato a pensare alle due mcu.....

CiaoooooOO!!!!

Antò
Rispondi citando
  #119  
Vecchio 20-02-2013, 20.20.22
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
Da qui troviamo la velocità che ti serve effettivamente. Magari scendendo con i bps trovi un BER che ti soddisfa. A naso forse non ti serve un 115200.
No non mi servono realmente i 115200. In questo senso ho fatto diverse prove (ad esclusione dell'applicazione 'facoltativa' finale). 38400 baud sono perfetti.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
In ogni caso, in quelle condizioni qualche errore ci sarà sempre. Non credo che tu possa usare un protocollo semplice come quello che uso io. Io ho previsto una semplicissima checksum ed ignoro i pacchetti che non risultano corretti. La checksum a 8 bit però non è il massimo dell'affidabilità e (credo) tu non possa scartare pacchetti (confermi?).
NI. Sempre da prove eseguite (e numerose!). La cosa che mi fa impazzire e nello stesso tempo gioire è che la cosa fondamentale, ovvero i comandi al rov, funzionano alla grande e invece si che qualche pacchetto lo posso scartare (è per questo che ho detto che non voglio fare lo scettico blu) è che (non con il tuo codice ma con uno becero-carontesco) ed utilizzando le possibilità del plc e senza mezze misure, nel caso di trasmissione di un pacchetto errato gli 'dico' proprio di buttarlo e di passare avanti. Basta non farli sommare! Spero di farmi capire. Se li valuto prima e poi decido di scartarli il sistema va in overload, se gli dico di buttarli direttamente senza passare dal via funziona bene. Ti dico solo una delle prove che mi ha fatto veramente strabiliare: inversione di marcia in real time= neanche una piega! L'ha fatto! E non una volta! 3/4! A monte e a valle i due plc sono programmati nello stesso modo.
Prima c'è una fase di autocheck nella quale si sincronizzano quindi il sistema entra in funzione. La fase di sincronizzazione la gestisco con 8 byte in tx ed 8 in rx. Più semplicemente viene inviato lo stesso pacchetto con un intervallo di 100 ms per 10 volte. Se passa questo test il sistema ottiene l'ok, in caso contrario te lo segnala. Il casino poi è stato farlo coordinando poi in fase di sessione attiva anche il touch screen che a sua volta comunica con un'altra com del plc.

Il problema invece, come giustamente rilevi, è che NO CHE NON mi posso permettere errori e scartare pacchetti dal rov a terra: ciò pregiudicherebbe il sapere quale assetto ha, a che profondità (vera) si trova, se sta imbarcando acqua, le temperature dei motori e la temperatura esterna. Sono dati essenziali. Qualcuno potrebbe dire: ho capito, hai la telecamera, ci piazzi davanti qualcosa e capisci se ti stai rovesciando. NO a 100 metri se non ci sono dei punti di riferimento (che ovviamente trovi in prossimità del fondale e/o volando pericolosamente in prossimità di dirupi et affini) puoi non capirlo. Inutile parlare poi dei sensori ad ultrasuoni che devono segnalarti sopra sotto prua poppa ed ai lati che hanno la funziona di segnalarti ingombri a 3/4 metri.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
In ogni caso, in quelle condizioni qualche errore ci sarà sempre. Non credo che tu possa usare un protocollo semplice come quello che uso io. Io ho previsto una semplicissima checksum ed ignoro i pacchetti che non risultano corretti. La checksum a 8 bit però non è il massimo dell'affidabilità e (credo) tu non possa scartare pacchetti (confermi?).

Devi passare ad un controllo di errore con CRC. Il calcolo è abbastanza pesante, non so se le MCU che usi dai due lati hanno abbastanza potenza.
Una CRC a 16 o più bit ti da un'affidabilità molto maggiore a costo di un tempo di elaborazione più lungo. Innanzi tutto è garantita una più sicura rilevazione degli errori e permette anche un certo livello di correzione automatica.
Crc....... mmmm..... sai con chi stai parlando.... sono Caronte!!!! Scherzi a parte e qui mi prendo delle porcate e accuse da millantatore. Mi sono imbattuto nel crc con gast. Salvai questo link che qui segnalo e che avevo aggiunto nella cartella dei bookmars proibiti. Te lo giuro ce l'ho. E' una cartella quasi a luci rosse che mi sono fatto. Del genere 'quando sarai diventato grande la potrai guardare, adesso è presto'.
Perchè ho paura dell'accusa da millantatore ed aggiungo vanesio mitomane: perchè ho provato a fare un simil-caronte-crc per gast. Risultato? Tiene botta per qualche minuto poi va sbattere e mi manda in pappa tutto. Devo spegnere, aspettare un attimo, riaccendere e toglierlo, sennò non va. Fiasco.
Il bello è che, anche se vi può sembrare incredibile (a me lo è sembrato) capisco veramente come funziona, ma mi mancano le basi per adattarlo ai miei dispositivi.
Comunque hai come sempre ragione, a livello sw questo sarebbe l'uovo di colombo.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
In ogni caso puoi instaurare un protocollo un po' più robusto e farti rimandare i pacchetti che riveli sbagliati. Anche con un semplice ACK e NACK dovresti andare bene, per una telemetria i pacchetti, di solito, non sono molto grandi ed una eventuale ritrasmissione non degrada troppo il transfer rate effettivo..
Fatto. Il codice di controllo iniziale che prima ti ho detto è la mia personale evoluzione di un ack/nack.

DIMENTICAVO LA COSA FORSE PIU' IMPORTANTE: con 100 metri di cavo vado di seta, sia da terra > rov sia viceversa.

è che sono testardo e prima di investire molto denaro voglio togliermi tutti i dubbi. Cerca di capirmi, non tollero buttarli al vento.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
Insomma, questo è il classico caso nel quale a SW puoi compensare problemi HW e nel tuo caso risparmiare un sacco di soldi di cavo. Basta trovare i parametri giusti, magari conviene mettere due MCU dedicate dai due lati solo per gestire il protocollo, costano sicuramente meno di un cavo fatto apposta.
Ecco. E torniamo sempre a due mcu, cosa che volevo fare inizialmente ma non come mi suggerisci adesso tu e che fortunatamente Marnic mi ha dissuaso. Magari!!!! Il costo di due mcu comparandolo con il cavo è ......irrisorio!
Tu dici in sintesi e se ho capito bene: una mcu sul rov ed una nel controller si occupano solo della comunicazione poi passano i byte ai rispettivi plc?
Rispondi citando
  #120  
Vecchio 20-02-2013, 20.20.37
L'avatar di Caronte
Caronte Caronte non è collegato
Administrator
 
Data registrazione: 15-10-2009
Residenza: Ferrara
Età : 47
Messaggi: 2,956
Potenza reputazione: 322
Caronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua famaCaronte La sua reputazione è oltre la sua fama
Predefinito

Però qui mi riallaccio all'ultimo incontro qui da me con i ragazzi e la pezza che ho attaccato al povero Ivanooooo: il CAN BUS!

Guarda caso la mia attenzione è stata catalizzata quando ho sentito le parole One Wire!!!!

Da li gli ho fatto un terzo grado! Mancava solo la lampada puntata in faccia! Poi, man mano che parlava del 'come funziona' ho capito che o mi sarei messo a studiare solo il can bus per altri 10 anni o fare il rov secondo le mie attuali esigue conoscenze.

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Si potrebbe partire dalle prestazione del rover, visto che ancora non se ne è parlato...
Giusto

Citazione:
Orginalmente inviato da LandyAndy Visualizza messaggio
Velocità di manovra.
Ovvero ........inutile trasmettere a 200K quando il rover ci impiega 1 minuto per correggere la direzione.
Vero, giustissima obiezione, ma non è quello il problema. Aggiungo che era uno dei problemi fondamentali di Arsenio II la risposta scadente al controllo. Il problema è che quando gli 'dici' vira, lui lo deve fare immediatamente e stare li finchè non molli lo stick del joystick. Ma questo lo fa, ho già visto e constatato. Non avendolo detto più precisamente nei miei precedenti e non entrando nei dettagli come ora però non potevi saperlo.

Punto fisso per punto fisso posso dire che il controllo dei motori funziona in maniera efficace.

Altra cosa che ti dico anche se non l'hai scritta: per la propulsione i motori rappresentano un problema quasi marginale (non sto dando di matto) la cosa fondamentale sono le eliche.

Aggiungo che la vasca che ho richiesto in vetro a quanto pare non è di facile realizzazione neanche per chi la deve fare. Fra 10 giorni viene lo scavatorista per fare gli scavi delle luci esterne. Bene, mi faccio scavare una buca, ci piazzo un bel telone di pvc e inizio a provare in acqua. Poi il prossimo inverno si vedrà. Appena approntato e riempito il buco ci piazzo subito un pod vecchio e uno di quelli nuovi con le nuove eliche, lo filmo e te lo faccio vedere: vedrai che non ti sto dicendo ce.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
E no eh! A questo punto mi hai intrigato e non mi puoi lasciare così! E' come quando inizia una bella serie di fantascienza in TV e poi te la stroncano sul più bello

Allora, ricapitoliamo.
Quanti byte devi passare tra ROV e console?
Almeno 16. Dico almeno perchè nel mio intento di progetto finale saranno di più: 30.

Citazione:
Orginalmente inviato da guiott Visualizza messaggio
Hai già detto che la lettura/scrittura deve essere a 10Hz.
Esatto. E' più che sufficiente.

Ultima modifica di Caronte : 20-02-2013 alle ore 20.33.44
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione
Modalità  visualizzazioe

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Controller Seriale Caronte P. in Visual Basic 0 28-01-2011 07.32.20
ps2 controller -tano- Forum generale 4 11-07-2008 11.10.00
Servo controller Tex Willer Elettronica 1 08-01-2008 17.05.33
Motion controller astrobeed Progetto robot MODDI (forum chiuso) 56 23-12-2007 09.53.26
Motion Controller astrobeed Elettronica 4 29-10-2006 15.42.41


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le: 01.54.51.


Basato su: vBulletin Versione 3.8.8
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Realizzazione siti web Cobaltica Foligno
spacer.png, 0 kB